Vicenza-Lecce 1-2: le dichiarazioni di Di Carlo nel post partita

Nel post partita di Vicenza-Lecce, mister Mimmo Di Carlo ha commentato così la sconfitta maturata quest’oggi allo “Stadio Romeo Menti”, concentrandosi sugli errori commessi dalla squadra biancorossa. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Lane nel dopo gara.

Le dichiarazioni di Mimmo Di Carlo nel post partita di Vicenza-Lecce 1-2

Questa l‘analisi di mister Di Carlo: “La partita è stata combattuta e giocata contro un avversario forte, – riporta Trivenetogoal.it – il Vicenza ha dimostrato di aver messo alle spalle le due sconfitte facendo una prestazione di alto livello. Il Lecce mette a nudo qualche difficoltà però noi abbiamo pareggiato tutte le situazioni ma nel momento in cui si pensa di poter far bene e provare a vincere esce la loro qualità.

Gol evitabili? Sono errori che fanno parte di una squadra forte, quando ci sono questi attaccanti.. sono dettagli e siamo stati ingenui a concedere anche l’occasione da gol, ma va dato merito al Lecce che ha qualche giocatore con qualità superiori alle nostre.

Terza sconfitta di fila? Portiamo a casa la prestazione e ci dobbiamo concentrare su martedì. I nostri prossimi avversari oggi non hanno giocato e saranno più freschi. Noi dobbiamo partire da questa prestazione e dal nostro atteggiamento. La voglia di voler arrivare all’obiettivo è tanta e dobbiamo essere bravi ad arrivarci tutti insieme come squadra.

Il super gol di Jallow? Sono contento per lui perché il gol fa bene agli attaccanti. Dispiace per Gori perché ha avuto due occasioni importanti, hanno profuso un impegno pari a 100. Quando la squadra si impegna e lotta fino al 95′, non posso rimproverare nulla ai ragazzi. Nelle due sconfitte precedenti non avevamo tenuto ma oggi abbiamo dimostrato di esserci e giocarci la salvezza con tutta la squadra, ma il Lecce oggi ha messo a nudo la loro forza.

Le condizioni di Giacomelli? Nello spogliatoio ne abbiamo parlato, si è spaventato, ma sta bene. Oggi ha fatto il capitano come Dio comanda e sono contento della sua prestazione. Martedì sarà dei nostri.

Superficialità in difesa? Più che leggerezza c’è qualità degli avversari e il Lecce ti punisce, dipende dalla qualità che hanno sfruttato al meglio

L’amarezza del Presidente Rosso? Penso che sia un po’ arrabbiato, difficile giudicare quello che dice Renzo Rosso. Guardo la mia squadra, abbiamo fatto un’ottima prestazione, se ci sono stati errori è per la qualità degli avversari. Il nostro obiettivo dobbiamo guardarlo e tenerlo bene a mente: dobbiamo salvarci, il gruppo è questo e questi sono i giocatori che per me sono forti e sono quelli che ci hanno portato a 41 punti e insieme dobbiamo arrivare alla salvezza con questo atteggiamento e carattere.”

Leggi anche:

Vicenza-Lecce 1-2: le dichiarazioni del Presidente Renzo Rosso nel post partita

Vicenza-Lecce 1-2: il Tabellino (Serie B 2020-21)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.