Rinnovo Vlahovic, accordo più vicino? Cifre e Dettagli dell’offerta della Fiorentina

RINNOVO VLAHOVIC – Potrebbe chiudersi in questi giorni una delle querelle che ha accompagnato l’ultima sessione di calciomercato in Serie A: dopo essere stato ad un passo dalla cessione, Dusan Vlahovic ha deciso di rimanere alla Fiorentina e di prolungare di un anno il suo contratto con il club di Rocco Commisso.

La prossima estate, però, si ripresenterebbe il medesimo problema degli scorsi mesi, con la Viola “costretta” a cederlo per non vederlo emigrare a parametro zero: per tale motivo, il patron italo-americano avrebbe già formulato una nuova offerta all’entourage del ragazzo, mettendo sul piatto altri due anni di contratto e un sostanzioso adeguamento, che permetterebbe al centravanti serbo di guadagnare circa 18 milioni di euro in 4 stagioni, più 2 milioni di commissioni ai procuratori del calciatore. Un ingaggio, dunque, superiore a quello percepito da Franck Ribery fino all’annata 2020-21.

All’interno dell’accordo, verrebbe inserita una clausola rescissoria da 70-80 milioni di euro, cifra importantissima per un classe 2000 esploso lo scorso anno. Commisso vuole chiudere prima del suo ritorno in patria, previsto per la prossima settimana.

Leggi anche:

Voti Udinese-Fiorentina 0-1: Pagelle Ufficiali Fantacalcio

Nico Gonzalez squalificato: salta solo Udinese-Fiorentina

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.