Buffon non rinnova con il Psg: “Vado via più ricco e soddisfatto”

BUFFON LASCIA IL PSG – Dopo alcune settimane di riflessione, Gianluigi Buffon ha deciso di interrompere il suo rapporto con il Paris Saint-Germain, club che aveva proposto all’ex portiere della Juventus e della Nazionale italiana un rinnovo di contratto. “Grazie per aver onorato la maglia rossoblù”, il pensiero della società capitolina a margine dell’addio dell’estremo difensore originario di Carrara.

Proseguirà altrove, dunque, la carriera agonistica del numero uno dei numeri uno, che all’età di 41 anni non ha ancora annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Resta da capire, adesso, se Buffon sceglierà un’altra squadra in grado di permettergli di giocare la Champions League o una meta alquanto esotica, per recitare un ruolo da “ambasciatore del calcio”.

“Ernest Hemingway ha scritto che “ci sono solo due posti al mondo dove possiamo vivere felicemente: a casa e a Parigi”. Da oggi per me queste due cose un po’ coincideranno. Parigi, a suo modo, sarà per sempre anche un po’ casa. Grazie per ciò che ho avuto la possibilità di vivere. Grazie per l’accoglienza, le emozioni e le fatiche vissute assieme. Uno vicino all’altro. Compagni di lavoro, di squadra e di viaggio. 12 mesi fa sono arrivato pieno di entusiasmo, accolto dall’incredibile calore dei tifosi. Mi avete commosso.” Queste le prime parole di Gigi Buffon dopo l’annuncio del suo addio al Psg.

Leggi anche:

Auriemma PSG-Napoli 2-2: Video Gol e Audio con Telecronaca Tifoso

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.