Sentenza Uefa sul caso Milan, procedimento sospeso: il Comunicato

SENTENZA UEFA-CASO MILAN – La Camera Giudicante della UEFA ha ufficialmente emesso la sentenza relativa al caso Milan e all’eventuale esclusione del club rossonero dalle competizioni europee, in virtù dei paletti del fair play finanziario.

«La Camera Giudicante dell’UEFA Club Financial Control Body (CFCB) sospende il procedimento nei confronti dell’AC Milan – si legge sul comunicato in merito al mancato rispetto del requisito di pareggio durante l’attuale periodo di monitoraggio valutato nella stagione 2018/19 e che copre i periodi di segnalazione che termina nel 2016, 2017 e 2018. La sospensione del procedimento rimarrà in vigore fino a dopo l’emissione della decisione del TAS relativa alla sanzione imposta al club per non aver rispettato il requisito di pareggio per i periodi che terminano nel 2015, 2016 e 2017».

Nulla accadrà, dunque, fino alla decisione del TAS di Losanna. La società meneghina resta tranquilla, fanno sapere i colleghi di Sky Sport.

Leggi anche:

Le Fasce della Champions League 2019-20 in attesa dei Preliminari

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!