Venezia FC, Francesco Forte: “A Salerno partita delicata, campionato aperto”

A pochi giorni dal big match in programmo allo “Stadio Arechi” di Salerno, Francesco Forte ha parlato dell’attuale momento del Venezia, reduce dalla convincente vittoria casalinga con il Cosenza e pronto ad affrontare la Salernitana di Fabrizio Castori. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal bomber dei lagunari ai microfoni del canale ufficiale della società arancioneroverde.

Le dichiarazioni di Francesco Forte in vista di Salernitana-Venezia

Queste le parole di Francesco Forte: “La mia condizione fisica? Ho lavorato tanto per rientrare il prima possibile e mettermi a disposizione della squadra, i problemi ora sono alle spalle. Sapevo che mi sarebbe servito un po’ di tempo per recuperare la forma migliore però ho fiducia nel lavoro fatto nelle settimane in cui sono stato fuori e sento che ora sto raggiungendo la miglior condizione. Da gennaio in poi ho avuto qualche problemino fisico però ho lavorato tanto per recuperare al meglio la condizione per queste ultime partite in maniera tale da poter giocare come so.

La Salernitana? Dopo la partita con il Cosenza, che poteva sembrare semplice ma non lo è stata, dobbiamo essere bravi a mantenere sempre alta l’attenzione e la concentrazione perché il nostro cammino ci insegna che dopo grandi vittorie a volte c’è stato qualche calo; ci aspetta una gara fondamentale in quel di Salerno e dobbiamo pensare esclusivamente a quella. Quella in Campania sarà una partita delicata perché si tratta di uno scontro diretto che giocheremo per vincere come abbiamo sempre fatto. Sono fiducioso, sarà molto importante l’approccio alla settimana e siamo davvero concentrati sul nostro obiettivo. I granata sanno difendersi molto bene ed in casa hanno fatto tantissimi punti; sarà un match deciso dagli episodi quindi dovremo prepararci al meglio curando ogni dettaglio come abbiamo fatto fino a questo punto.

Il rush finale di campionato? Finché non ci sarà la matematica a confermare il raggiungimento dei nostri obiettivi, non sarò tranquillo. Dobbiamo raggiungere il prima possibile i playoff ma in questo momento non pensiamo alla classifica perché ciò che conta è la partita di sabato, in cui dobbiamo fare risultato. La sensazione generale è che non ci sia ancora nulla di deciso in questo campionato, sia in testa che in coda; noi abbiamo fatto risultati importanti, ottenendoli attraverso delle prestazioni di spessore, quindi dobbiamo avere grande fiducia nei nostri mezzi e continuare su questa strada.”

(Fonte Foto: Venezia FC)

Leggi anche:

Venezia Calcio News, Presidente Niederauer: “Sono contento di quello che ha fatto la squadra”

Venezia-Cosenza 3-0: le dichiarazioni di Zanetti nel post partita

Venezia-Cosenza 3-0: le dichiarazioni di Sebastiano Esposito nel post partita

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.