Torino, Europa League alla portata: l’Inter e un calendario favorevole

Le due recenti larghe vittorie contro Cagliari e Crotone hanno dato grande entusiasmo al Torino, rinverdendo anche l’ambizione di poter tornare in corsa per l’Europa League. 

Il settimo posto risulta attualmente occupato dal terzetto formato da Sampdoria, Atalanta e Fiorentina a quota 47 punti, ovvero a 5 lunghezze dai Granata, una distanza abbastanza ampia a otto turni dalla fine, ma certamente non incolmabile. Una tale bagarre, con compagini che sono assolutamente al livello del Toro sia qualitativamente che sotto l’aspetto del fatturato, può sicuramente favorire chi insegue dato che è possibile perdere punti per strada.

Certo, a questo punto, per gli uomini di Walter Mazzarri diventa fondamentale vincere la prossima partita contro l’Inter fra le mura dello Stadio Olimpico Grande Torino. Una nuova vittoria contro un avversario di così alto valore porterebbe importanti conferme, dopo le affermazioni contro due rivali più morbide, e una serie di risultati positivi potrebbe ulteriormente ridurre il gap con la zona Europa.

Nel prossimo turno, infatti, la Fiorentina farà visita alla Roma, con i Giallorossi che vorranno riscattarsi dopo la sconfitta in Champions League contro il Barcellona. L’Atalanta andrà a Ferrara contro la Spal, squadra alla tremenda ricerca di punti per centrare la salvezza, mentre la Sampdoria sarà impegnata contro il Genoa nel sempre imprevedibile Derby della Lanterna.

Qualora il Toro riuscisse nell’impresa di battere i Nerazzurri e fosse supportato dalla fortuna, potrebbe addirittura ritrovarsi a meno due punti dalle squadre che lo precedono. Nel turno successivo i Granata andranno invece al Bentegodi ad affrontare il Chievo, mentre i Viola sfideranno la Spal, i Blucerchiati la Juventus e gli Orobici l’Inter, un’altra serie di incroci che potrebbe nuovamente favorire il Toro, che poi se la vedrà con il Milan nella trentatreesima giornata.

Riuscendo a totalizzare dunque 7 o 9 punti nei prossimi tre match, il Torino potrebbe giocarsi veramente un posto nella prossima Europa League, un obiettivo in cui tutto l’ambiente deve credere fintantoché la matematica lo renderà possibile.

Leggi anche:

Le dichiarazioni del Gallo Belotti nel post partita di Torino-Crotone 4-1

Pagelle Torino-Crotone 4-1: i Voti dei Granata (Recupero Serie A 2017-2018)

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!