Reggiana-Vicenza 2-1: le dichiarazioni di Zonta e Dalmonte nel post partita

Sconfitta amara per il Vicenza di Mimmo Di Carlo, sconfitto dalla Reggiana nell’ultima giornata del girone d’andata di Serie B. Nel post partita, Loris Zonta e Nicola Dalmonte hanno analizzato così il 2-1 maturato nel pomeriggio odierno.

Le dichiarazioni di Zonta e Dalmonte nel post partita di Reggiana-Vicenza 2-1

Zonta: “Peccato per il gol allo scadere, se fosse arrivato qualche minuto prima sicuramente ci avrebbe permesso di spingerci ancora di più in avanti per cercare il pareggio. Cosa si è sbagliato? Ci siamo adattati al loro gioco, si poteva giocare poco e ci hanno messo in difficoltà sulle seconde palle e abbiamo subito un altro gol su calcio piazzato anche se avevamo lavorato molto in settimana e dispiace.

Stanchi fisicamente? Era un campo molto pesante, si faceva fatica a giocare, abbiamo giocato tre partite in una settimana e non è facile essere sempre al 100%, dispiace di aver subito i due gol e di non essere riusciti a raggiungere il pareggio alla fine.

Perché il Vicenza non riesce ad interpretare queste partite? Non siamo riusciti ad adattarci al loro gioco in fretta, abbiamo subito il gol su palla inattiva, poi ci siamo messi a giocare ma non siamo riusciti a pareggiare la partita, abbiamo preso il secondo gol che ci ha spezzato le gambe. Siamo stati bravi nel finale a riacciuffare la partita peccato che il gol del 2-1 sia arrivato troppo tardi.

Forti con le big, meno con le dirette concorrenti? Me lo spiego con il fatto che le squadre più forti ti lasciano giocare di più e ti aspettano di più, mentre le squadre più basse in classifica tendono sempre a giocare meno, attaccano più alte e maggiormente sulle seconde palle. Oggi non siamo riusciti ad interpretare bene il gioco della Reggiana ma dalla prossima gara ci rifaremo alla grande.

Bilancio del girone d’andata? Magari abbiamo perso qualche punto per strada ma dobbiamo continuare a lavorare perché il Vicenza c’è ed è pronto a fare un girone di ritorno come sa fare”.

Dalmonte: “Siamo molto delusi perché volevamo vincere questa partita e portare a casa punti. Dispiace perché anche da un mio errore è nato il secondo gol e purtroppo dobbiamo metterci tutti più attenzione.

La mia condizione fisica? Mi è mancato tanto il campo, sono un paio di giorni che mi alleno, devo ancora trovare la forma migliore ma ce la metterò tutta per tornare al meglio il prima possibile. Il campo non era nelle migliori condizioni, non abbiamo giocato come al solito, dispiace per questo risultato perché ci tenevamo tutti a fare bene, è stata una giornata storta, può capitare ma abbiamo commesso degli errori che abbiamo pagato caro.

Il ruolo di trequartista? Dove c’è da giocare io gioco, mi piace sia il ruolo di trequartista che di esterno. Un giudizio sul girone di andata? Abbiamo disputato un buon girone di andata, chiaramente sarebbe stato meglio chiuderlo con una vittoria, ma ci rifaremo nella prossima gara”.

(Fonte Foto: L.R. Vicenza Virtus)

Leggi anche:

Reggiana-Vicenza 2-1: le dichiarazioni di Di Carlo nel post partita

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.