Pisa-Venezia 2-2: le dichiarazioni di Zanetti nel post partita

Nel post partita di Pisa-Venezia, mister Paolo Zanetti ha commentato il 2-2 maturato all’Arena Garibaldi nel pomeriggio odierno. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal tecnico dei lagunari nel dopo gara.

Le dichiarazioni di Zanetti nel post partita di Pisa-Venezia 2-2

Questa l’analisi di Zanetti: “C’è tanta soddisfazione, vedere i miei ragazzi gioire è bellissimo. I nostri tifosi devono essere orgogliosi di questa squadra, ora tutti uniti per provare a prenderci la Serie A. In questo traguardo c’è il lavoro e il sacrificio di tutti, dalla squadra allo staff passando per la società.

La rimonta? Rimontare due gol al Pisa non è facile. Siamo partiti bene ma non siamo riusciti a reagire subito alle difficoltà, nell’intervallo mi sono arrabbiato. Nella ripresa siamo scesi in campo col piglio giusto e si è visto. Tutti i ragazzi sono importanti, ora è giusto cbe si godano questa serata. Faremo dei ragionamenti anche sui diffidati, ma il nostro atteggiamento non cambierà. Vogliamo arrivare più in alto possible.

L’espulsione di Gucher? Tutte cose che nascono e finiscono in campo.”

Leggi anche:

Pisa-Venezia: la conferenza stampa di Paolo Zanetti pre partita (Serie B 2020-21)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.