Parma-Fiorentina 1-0: le dichiarazioni di Montella nel post partita

Al termine di Parma-Fiorentina, il tecnico dei viola Vincenzo Montella ha commentato la sconfitta dei suoi ai microfoni di Sky Sport.

Parma-Fiorentina 1-0: le dichiarazioni di Montella nel post partita

Un Montella nervoso, resosi protagonista di un episodio spiacevole, espulso da Giacomelli negli ultimi minuti di gara.

Queste le sue parole: “C’è poco da commentare: gol davanti la porta falliti, tanti ultimi passaggi sbagliati e salvataggi dei compagni sulla linea di porta. C’è poca tranquillità, è l’unica spiegazione che riesco a darmi. Sembra una stagione maledetta, che dobbiamo finire in Serie A. Il gol che manca? Fino a ieri eravamo la terza squadra per pericolosità, cosa si può dire ai ragazzi”.

Sulla conduzione dell’arbitro: “Oggi non ho capito il suo metro di giudizio. O meglio, forse l’ho capito e non mi è piaciuto. Ho perso la testa nel finale. Ora inizio a fare i nomi degli arbitri quando sbagliano. Credo che ci fosse anche un rigore su Chiesa, così mi ha detto il ragazzo”.

Montella risponde alla domanda sul perché Luis Muriel è stato lasciato in panchina: “Mi aspettavo un Parma chiuso nel primo tempo. Così pensavo di utilizzarlo nella ripresa quando le maglie si sarebbero allargate. Siamo a inizio campionato, i giocatori non hanno la lucidità e vivacità per 95 minuti”.

Leggi anche:
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!