Di razza non definita, tra Megacar/Hypercar, la Regera (in svedese significa “regnante”), ecco perchè nella video recensione l’ho soprannominata “regina di Svezia“.

Presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra del 2015, questo modello presentato al salone del 2018, presenta una nuova livrea. Colorazione della carrozzeria bianco perla, caratterizzata da una carbon stripes che occupa la parte centrale-alta della vettura.

Motore termico con un’architettura ad 8 cilindri a V, 5 litri di cilindrata, doppio turbocompressore con tecnologia a geometria variabile e ben 1110 cavalli che, grazie all’unità elettrica, raggiunge quota 1500 cavalli. Impianto di scarico realizzato da Akrapovic con un sistema a volumetria variabile costituito da valvole a farfalla che, una volta aperte, permettono ai gas di scarico di fluire più velocemente verso l’esterno, generando un incremento di potenza e coppia.

Questi abbinamenti vincenti permettono alla “svedese” di avere capacità di ripresa fenomenali. Impiegherebbe circa 3,5 secondi per passare da 150 a 250 km/h e raggiungere una velocità massima di 410 km/h. Si piazza tra le Hypercar/Megacar più potenti sul mercato ma non è la più veloce. Sarà prodotta in pochi esemplari con un prezzo degno di un’auto di razza pura.

GUARDA IL VIDEO DELLA KOENIGSEGG REGERA AL SALONE DI GINEVRA 2018

Leggi anche:

Bernie Ecclestone a YSport: “Alfa Romeo in Formula 1? Super!”

Volvo XC40 è la Car Of The Year 2018: trionfo al Salone di Ginevra (Foto)