Inter-Shakhtar: Pronostico, Formazioni e Quote (Champions League 2020-21)

INTER-SHAKHTAR PRONOSTICO – Mercoledì 9 dicembre, alle ore 21,00, lo stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro sarà teatro di Inter-Shakhtar, confronto valevole per la sesta giornata del gruppo B della UEFA Champions League 2020-2021: entriamo nel dettaglio probabili formazioni, quote, pronostico e consigli scommesse relativi alla partita in programma alla Scala del Calcio.

Inter-Shakhtar Pronostico: Quote e Consigli Scommesse

Tutto in una notte, in novanta minuti che da Milano a Madrid uniscono i destini di quattro squadre, tutte ancora in corsa per raggiungere gli ottavi di finale. È l’epilogo del girone più pazzo di questa competizione e non solo: per l’Inter di Antonio Conte l’imperativo è vincere per scavalcare lo Shakhtar e poi sperare che da Madrid giungano notizie positive. Un pareggio fra Real e Borussia M’Gladbach renderebbe vana un eventuale successo nerazzurro, grazie al punto di vantaggio che avrebbe la squadra tedesca e il doppio scontro diretto di cui disporrebbero i Blancos di Zidane.

L’ipotesi “biscotto” non la si vuol nemmeno prendere in considerazione in casa nerazzurra: il pensiero è, prima di ogni altra cosa, rivolto alla gara impegnativa con lo Shakhtar Donetsk.

Squadra dotata di grande tecnica nel reparto offensivo, meno brillante in quello difensivo; capace di battere per ben due volte il Real Madrid e di subire una doppia sonora sconfitta contro il Borussia, il team ucraino ha la possibilità di agguantare gli ottavi con qualsiasi tipo di vittoria. Con un pareggio, invece, dovrebbe sperare in una mancata vittoria del Real Madrid.

Peri i bookmakers, nettamente favoriti i padroni di casa: il segno 1 si registra intorno quota 1,28, mentre una eventuale vittoria esterna vale addirittura 10 volte la posta. Sfiora quota 5,00 il segno X. Interessante la giocata “Multigol casa 2-3“, da poter alternare con la “combo/doppia chance IN” 1X+Over 1,5.

INTER-SHAKHTAR: PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Gagliardini, Brozovic, Perisic, Young; Lautaro, Lukaku. All. A. Conte

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Vitao, Bondar, Matviienko; Kovalenko, Stepanenko; Tete, Marlos, Taison; Moraes. All. L. Castro

Leggi anche:

Midtjylland-Liverpool: Pronostico e Formazioni (Champions League 2020-21)

Manchester City-Marsiglia: Pronostico e Formazioni (Champions League 2020-21)

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.