Guimaraes-Standard Liegi: Pronostico e Formazioni (Europa League 2019-20)

Pronostici Europa League

GUIMARAES-STANDARD LIEGI – All’Estadio Afonso Henriques di Guimaraes, il Vitoria ospita lo Standard Liegi in occasione della quinta giornata della fase a gironi dell’Europa League 2019-20. Andiamo a scoprire insieme le ultimissime news relative a probabili formazioni, quote e pronostico del match in programma stasera alle ore 21.00.

Guimaraes-Standard Liegi Pronostico e Quote

Standard Liegi che approda in Portogallo con 6 punti all’attivo, quattro in meno dell’Arsenal di Emery, dopo quattro apparizioni in campo internazionale. Il Vitoria, dal canto suo, ha conquistato il suo primo punto del torneo in casa contro i Gunners nel finale dell’ultima partita, strappando un pareggio che potrebbe comunque rilevarsi inutile ai fini della qualificazione. Arduo, infatti, il compito dei bianconeri, chiamati a vincere le prossime due gare per centrare (con l’aiuto dell’Arsenal) il passaggio del turno.

Analizzando le previsioni dei bookmakers, emerge grande equilibrio: 1 in tabella a 2.25, con l’X stabile a 3.40 e il 2 fissato a quota 3.30. Non ci aspettiamo una partita molto spettacolare, ecco perché vi consigliamo di inserire in schedina la “combo/doppia chance OUT” X2+Under 3,5, che potrebbe regalarvi importanti soddisfazioni.

Guimaraes-Standard Liegi Formazioni

Ivo Vieira dovrebbe confermare il 4-1-4-1, con Duarte a guidare il reparto offensivo dei padroni di casa. Sarà 4-2-3-1, invece, per gli ospiti, con il trio Emond-Amallah-Cop a supporto di Carcela Gonzalez.

Ecco le probabili formazioni di Guimaraes-Standard Liegi:

Vitoria Guimaraes (4-1-4-1): Jesus; Garcia, Venancio, Tapsoba, Rafa; Agu; Edwards, Evangelista, Pepe, Davidson; Duarte.

Standard Liegi (4-2-3-1): Bodart; Fai, Vanheusden, Laifis, Gavory; Bastien, Cimirot; Emond, Amallah, Cop; Carcela Gonzalez.

Leggi anche:

Sporting-PSV: Pronostico e Formazioni (Europa League 2019-20)

Rosenborg-LASK: Pronostico e Formazioni (Europa League 2019-20)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.