Fiorentina, Pradè: “Zaza, Petagna, Piatek e Cutrone sono nomi importanti”

Daniele Pradè, direttore sportivo della Fiorentina, ha parlato anche di mercato durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Iachini. Ecco le sue dichiarazioni:

«Se te oggi mi dovessi chiedere, hai una punta pronta? Ti direi che non c’è. Il mercato di gennaio si apre piano piano e devi essere bravo. Zaza, Petagna, Piatek e Cutrone sono nomi che possono fare bene ovunque ma non posso rispondere sui nomi perché direi una bugia».

Il dirigente Viola non si è voluto sbilanciare, ma appare abbastanza chiaro che il nuovo centravanti gigliato potrebbe arrivare dalla rosa di questi nomi. Trattative non semlici dato che per riuscire ad acquistare uno di questi giocatori sarà necessario un esborso economico compreso fra i 20 ei 35 milioni di euro. 

Vedremo come evolverà la situazione. Si attendono aggiornamenti.

Leggi anche: 

I 10 migliori marcatori del decennio 2010-19 in Serie A

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.