Dor Peretz al Venezia: “Ho seguito la squadra l’anno scorso, felice di essere qui”

DOR PERETZ VENEZIA – Dopo aver centrato la promozione in Serie A al termine dei playoff, il Venezia di Duncan Niederauer è già al lavoro per rinforzare la rosa a disposizione di mister Paolo Zanetti: trattativa in stato avanzato per Dor Peretz, centrocampista con caratteristiche offensive del Maccabi Tel Aviv e dell’Israele.

Nel pomeriggio di ieri, come confermato da Gianluca Di Marzio, il ragazzo è approdato in Italia per limare gli ultimi dettagli con il club arancioneroverde, che ha deciso di puntare sul talento eletto dai tifosi israeliani miglior giocatore dell’anno: Dor Peretz, infatti, ha totalizzato otto presenze e un gol in Europa League e dieci reti, accompagnate da sette assist, in campionato. Un bottino importante per il classe ‘95, che dovrebbe andare ad aumentare il tasso tecnico della compagine lagunare.

AGGIORNAMENTO – Dor Peretz, una volta atterrato a Milano, ha dichiarato: “Sono molto felice di essere in Italia, ho seguito il Venezia l’anno scorso e spero di fare del mio meglio”, riporta “Il Corriere del Veneto”. Tutto pronto, dunque, per la nuova avventura del centrocampista della Nazionale israeliana, a cui il Venezia ha proposto un contratto da 750.000 euro annui.

Leggi anche:

Calciomercato Venezia, preso il giovane David Schnegg

Vicenza Calcio, Mario Ierardi operato: la nota ufficiale del club

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.