Crotone-Venezia 3-2: le dichiarazioni di Dionisi nel post partita

Sconfitta amara per il Venezia, che cade nel finale tra le mura dello stadio “Ezio Scida” di Crotone. Nel post partita, mister Alessio Dionisi ha analizzato così il 3-2 maturato questo pomeriggio, in occasione della 12a giornata di Serie B.

Le dichiarazioni di Alessio Dionisi nel post partita di Crotone-Venezia 3-2

“Oggi, fuori casa, abbiamo fatto forse la nostra prestazione migliore – ha detto mister Dionisi – e paradossalmente l’abbiamo persa. Il Crotone è forte, bisogna pensare alla prossima. La partita va fatta sempre in casa e fuori casa. Lo scorso anno in C pensavo che l’episodio spostasse tanto della gara, ora in B ne ho avuto conferma. Ha vinto la squadra più fisica. Dobbiamo dimostrare ora che il lavoro paga con risultati già a partire dalla prossima gara.

Fare la partita contro il Crotone è difficile. Qui – riporta Trivenetogoal.it sapevamo che il Crotone avrebbe avuto più palleggio, loro attaccano in tanti e posso concedere anche molto. Oggi il Crotone ha fatto benissimo, si è vista una partita bella ma rimane il rammarico di non aver fatto fruttare la prestazione messa in atto. Questa prova deve essere una spinta in più per ripartire già dalla prossima gara.

Faccio i complimenti al Crotone, prendo i complimenti per la mia squadra per quanto fatto oggi. Il campionato non finisce fortunatamente oggi e dobbiamo essere bravi già dalla prossima gara a riprenderci quanto perso in questa gara”.

Leggi anche:

Venezia Calcio, Tacopina: “Dionisi la scelta migliore per questo progetto”

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.