Coronavirus-Bundesliga, 4 big club donano 20 milioni alle società meno ricche

4 big club della Bundesliga donano 20 milioni alle società meno ricche – Bayern Monaco, Borussia Dortmund, RB Lipsia e Bayer Leverkusen hanno deciso di mettere a disposizone un contributo di 20 milioni di euro per le società attualmente in difficoltà economiche a causa dell’emergenza Coronavirus.

Le quattro grandi del calcio tedesco rinunceranno a 12,5 milioni di euro provenienti dai diritti televisivi a cui ne aggiungeranno 7,5 attingendo direttamente dal loro patrimonio. Tale cifra verrà ripartia fra i club di Bundesliga e 2-Bundesliga, il campionato cadetto teutonico, maggiormente in difficoltà finanziaria dopo lo stop forzato dei campionati.

Questo però non è l’unico gesto di solidarità dei club tedeschi. I giocatori  del Borussia Moenchengladbach, per esempio, hanno deciso di ridursi l’ingaggio per salvaguardare gli stipendi dei lavoratori del club. Per lo stesso motivo i calciatori dell’Union Berlino hanno invece preso la decisione di rinunciare completamente al proprio.

(Fonte foto: nssmagazine.com)

Leggi anche:

Il calciatore più forte del Mondo? Ecco la risposta di Pelé

Taglio stipendi dei calciatori, Paleari: “Non siamo Cristiano Ronaldo, noi dobbiamo pagare l’affitto”

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.