Cittadella-Vicenza 1-0: le dichiarazioni di Diaw nel post partita

CITTADELLA-VICENZA – Nel post gara, Davide Diaw (grande ex di giornata, ndr) ha analizzato così l’1-0 maturato al termine di Cittadella-Vicenza, sfida valevole per il primo turno della Serie B 2021-22. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal neo attaccante biancorosso in mixed zone.

Le dichiarazioni di Davide Diaw nel post partita di Cittadella-Vicenza 1-0

Queste le parole di Diaw nel post partita: “Abbiamo fatto una buona partita, non meritavamo la sconfitta. Oggi era da pareggio, dopo il loro gol abbiamo costruito occasione, dobbiamo prendere quello che abbiamo fatto di buono e pensare alla prossima. A che punto siamo? Rispetto ad Empoli abbiamo fatto grandi passi avanti perché siamo stati cattivi, per loro non è stato facile trovare il gol. Dobbiamo continuare su questa strada e cercare di migliorare su quello che abbiamo sbagliato ma abbiamo fatto dei passi avanti. La sconfitta brucia ma pensiamo alla prossima.

La mia prestazione? Mi sto trovando bene con il mister, ragazzi e proprietà, c’è tanto da lavorare, penso di aver fatto una partita abbastanza buona ma guardiamo avanti, prima o poi deve capitare una sconfitta, ci sono ancora 37 partite.

Cosa è mancato davanti? Ho fatto il massimo, in una è stato bravo Benedetti, nell’altra ho cercato il primo palo ma purtroppo è andata così. Dobbiamo cancellare la sconfitta e guardare avanti. In cosa siamo indietro? Manca del lavoro, siamo a inizio campionato e abbiamo cambiato tanti giocatori, dobbiamo crescere e fare bene, manca amalgama e lavoro insieme”.

Leggi anche:

Cittadella-Vicenza 1-0: le dichiarazioni di Mimmo Di Carlo nel post partita