Cessione Luis Alberto a Gennaio 2022? Tremano i tifosi della Lazio

LAZIO – Rischiano seriamente di separarsi le strade di Luis Alberto e della società guidata da Claudio Lotito: nella prossima sessione di mercato, il fantasista spagnolo potrebbe realmente dire addio alla Lazio, per via di alcuni incomprensioni che si sono venute a creare all’interno dello spogliatoio biancoceleste con dirigenza e staff tecnico.

Luis Alberto, addio alla Lazio nel gennaio 2022?

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, “all’interno i rapporti non sarebbero semplici. Anzi, crescono i rumors di attriti anche dai toni accesi. Di sicuro, Luis Alberto sempre più in panchina riaprirebbe ipotesi di mercato per gennaio. I 40 milioni richiesti dalla Lazio potrebbero pure registrare qualche piccolo sconto, ma per adesso non si scorgono attenzioni sul mercato italiano come anche su quello estero. Luis Alberto però cerca il proprio riscatto sul campo. Da primattore, come è già accaduto tante volte”.

A poche ore da Lazio-Fiorentina, “per la terza gara di fila il Mago appare destinato alla panchina. Da ricordare – riporta la Rosea – che a inizio stagione lo spagnolo non si è presentato al raduno di Formello ed è arrivato nel ritiro di Auronzo cinque giorni dopo l’avvio della preparazione. Ribadendo la volontà di essere ceduto, mentre si aspettava la richiesta dall’Inter o dal Milan. Soprattutto con la speranza di seguire Inzaghi a Milano”.

Leggi anche:

Infortunio Djuricic, Condizioni e Tempi di Recupero del giocatore del Sassuolo