Calciomercato Serie A: Acquisti, Cessioni e Trattative (31 luglio 2019)

CALCIOMERCATO SERIE A – Tutte le operazioni e gli affari conclusi nella giornata di oggi, 31 luglio 2019, in Serie A, dove il mercato è ufficialmente entrato nel vivo. Si chiude un altro mese di trattative.

Calciomercato Serie A: Ufficialità e Affari Conclusi oggi (31 luglio 2019)

ATALANTA – Fase di stallo per quanto concerne il mercato in entrata della Dea, che vuole completare il proprio organico con due tasselli importanti, in attacco e in difesa. Definita la cessione in prestito di Vido al Cosenza, club di Serie B.

FIORENTINA – La Viola assoluta protagonista di giornata: presi ufficialmente Kevin Prince Boateng e Pol Lirola, entrambi a titolo definitivo dal Sassuolo. Contatti continui con l’Inter per Radja Nainggolan, che avrebbe già dato l’ok al trasferimento a titolo temporaneo. Borja Valero, come confermato dal suo agente, non tornerà nella “sua” Firenze.

NAPOLI – I partenopei sono ancora alla ricerca del giocatore che possa far fare alla squadra di Ancelotti il vero salto di qualità: James Rodriguez potrebbe sbloccarsi verso fine agosto, mentre Icardi, Lozano e Zaha sono i nomi in cima alla lista del DS Giuntoli. Sfumato definitivamente Pepè del Lille, approdato ufficialmente all’Arsenal. In uscita Gennaro Tutino, che rinnoverà e andrà in prestito al Verona.

PARMA – In entrata, sembra ormai in dirittura d’arrivo l’affare Brugman: trasferimento a titolo definitivo dal Pescara, che incasserà circa 3 milioni di euro. In uscita, ceduto proprio agli abruzzesi il centravanti Brunori Sandri, autore di 17 reti con la maglia dell’Arezzo.

TORINO – Il passaggio del turno in Europa League appare una formalità, ecco perchè il DS Bava è al lavoro per chiudere il colpo Simone Verdi con il Napoli di De Laurentiis. Operazione da circa 22 milioni di euro. Kouamè resta uno dei profili preferiti da Mazzarri, mentre in uscita saranno presto formalizzate le cessioni a titolo temporaneo di Ferigra (all’Ascoli) e Kone (al Cosenza).

VERONA – Acquisto in arrivo per Ivan Juric: preso Gennaro Tutino dal Napoli. Il centrocampista offensivo partenopeo, reduce da due ottime stagioni con la maglia del Cosenza, prolungherà il suo rapporto contrattuale con il club di De Laurentiis e approderà a titolo temporaneo in gialloblu. È lui, dunque, il sostituto del partente Bessa, messo alla porta dal tecnico croato. Sondaggio per Diego Falcinelli del Bologna. Ciano vuole l’Hellas, ma il Frosinone chiede più di 2 milioni di euro per il cartellino dell’ex Avellino. Definito l’acquisto di Valerio Verre dalla Sampdoria, a breve le visite mediche. Si insiste per Gustafson del Torino, ma c’è concorrenza.

Il Cagliari resta uno dei grandi protagonisti di questo mercato estivo: ai dettagli l’affare Nandez con il Boca Juniors, operazione da 20 milioni di euro. Si insiste per Gregoire Defrel: si lavora sulle modalità di trasferimento con la Roma.

Il Genoa, intanto, continua a ricevere offerte per il talentuoso Kouamè, su cui sono piombati anche i francesi del Lille. Non molla il Torino, nonostante la trattativa per Simone Verdi. Il Milan ha ufficialmente salutato Cutrone, approdato al Wolverhampton per 18 milioni di euro più 4 di bonus.

La Juventus ha ceduto Moise Kean all’Everton: nelle casse bianconere 30 milioni di euro più bonus. I bianconeri, nel frattempo, trattano con il Manchester United per concretizzare un clamoroso scambio Dybala-Lukaku: l’AD Paratici è a Londra per comprendere i reali margini di trattativa e ottenere un conguaglio economico, oltre al cartellino del centravanti belga.

La Lazio è pronta a rinforzarsi ulteriormente: vicina la fumata bianca per il rinnovo di Caicedo, mentre restano in cima alla lista dei desideri biancocelesti Fofana e Chalov. Renato Sanches la prima idea per sostituire il partente Milinkovic-Savic, sul quale è forte il pressing dello Utd. L’Udinese, dal canto suo, potrebbe riabbracciare Zeegelaar, dopo 6 mesi a buon livello con la casacca dei friulani.

Leggi anche:

Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi al 31 luglio 2019

Lirola alla Fiorentina, Presidente Sassuolo: “La Viola ha speso bene i suoi soldi”

Kevin Prince Boateng a Firenze: “Ho scelto la Fiorentina per il progetto”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!