Venezia-Salernitana 1-2: le dichiarazioni di Alberto Bertolini nel post partita

L’ultima partita casalinga del 2020 del Venezia si chiude con una sconfitta, arrivata nel pomeriggio odierno al “Penzo” contro la capolista Salernitana. Nel dopo gara, mister Alberto Bertolini (vice di Paolo Zanetti, ndr) ha analizzato così l’1-2 maturato quest’oggi in terra lagunare.

Le dichiarazioni di Alberto Bertolini nel post partita di Venezia-Salernitana 1-2

“È stato un esordio difficile personalmente, una partita sporca. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica nel giro palla e non siamo stati bravi nei due gol. Siamo stati puniti forse oltremisura per quello che abbiamo mostrato. Almeno un pari avremmo potuto portarlo a casa. Nonostante avessimo tanta gente fresca abbiamo faticato, siamo stati puniti su due errori. Fra primo e secondo tempo abbiamo cambiato dal punto di vista tattica, abbiamo creato tanto con 18 tiri a 4, ma non siamo stati bravi a finalizzare.

Sul primo gol c’è un fuorigioco più che dubbio, – ha aggiunto Bertolini – gli episodi hanno girato tutti a favore della Salernitana. Penso che non si possa dire nulla alla resilienza e alla volontà manifestata fino in fondo di portare a casa un risultato positivo. Nel secondo tempo abbiamo spinto. Adesso aspettiamo il Chievo, che ha riposato, sarà un’altra partita molto difficile”.

(Fonte Foto: sportsondrio.it)

Leggi anche:

Venezia-Salernitana 1-2: Tabellino e Risultato Finale (Serie B 2020-21)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e la Laurea Magistrale in Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.