Venezia-Cosenza: la conferenza stampa di Paolo Zanetti pre partita (Serie B 2020-21)

Tutto pronto per la 33a giornata della Serie B 2020-21, il cui programma prevede il match del “Penzo” di domenica 11 aprile (ore 19.00) tra Venezia e Cosenza, presentata quest’oggi in conferenza stampa da mister Paolo Zanetti. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal tecnico arancioneroverde, come riportato da veneziafc.it.

Le dichiarazioni di Paolo Zanetti alla vigilia di Venezia-Cosenza

Siamo consapevoli che quella di domani sarà una partita molto importante anche in virtù del fatto che giochiamo quasi per ultimi; sicuramente avremo una occasione per prenderci dei punti e le motivazioni per noi sono davvero tantissime, anche perchè veniamo da 3 sconfitte in casa e questo aspetto è per noi molto fastidioso. La settimana è stata affrontata con la giusta concentrazione ed entusiasmo, ora vogliamo valorizzare il punto con la Spal mettendo in campo una mentalità vincente. Veniamo da un’ottima prestazione contro una squadra in grande salute che oggi ha vinto a Lecce; a Ferrara abbiamo disputato una gara di gandissimo spessore, non subendo quasi nulla e nella quale abbiamo colpito gli ennesimi pali.

Domani non dovremo aver fretta, anzi dovremo essere dimostrare maturità; quella col Cosenza poteva essere una sfida salvezza e se non lo sarà significa che abbiamo delle qualità e delle potenzialità. Loro avranno grandi motivazioni perchè lotteranno per salvarsi, ma anche noi abbiamo grandissime motivazioni per centrare quello che per noi sarebbe un obiettivo importante; vogliamo far di tutto per restare nella parte alta della classifica e non vediamo l’ora che arrivi la partita. Ci teniamo a dimostrare a tutti ma prima ancora a noi stessi che non abbiamo il braccino; anzi, vogliamo consolidarci nel posto in cui meritiamo di essere.

La sfida contro il Cosenza è piena di insidie fisiche e tecniche, perchè non dobbiamo dimenticarci che i rossoblu esprimono un ottimo calcio e vogliono sempre arrivare al risultato attraverso una idea di gioco. Hanno individualità importanti, ma anche loro avranno le loro preoccupazioni, quindi in questa gara l’aspetto psicologico avrà una valenza molto alta. Sono sicuro che abbiamo le armi per vincere questa partita, dall’altra parte il Cosenza metterà in campo tutto quello che ha per tornare a casa con dei punti fondamentali per il loro cammino, quindi mi aspetto una vera battaglia“.

Leggi anche: 

Venezia FC, Forte: “Battere il cosenza per assicurarci i play-off”

Venezia FC, Ricci: “Vogliamo raggiungere i play-off”

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.