VAR in Serie B, Marchetti (DS Cittadella): “Va usato in maniera equilibrata”

Il VAR in Serie B è realtà. Dopo alcuni test nel corso della regular season 2019-20, la tecnologia entrerà a tutti gli effetti nel mondo cadetto a partire dai prossimi playoff e dal campionato 2020-21. Sull’argomento, è intervenuto anche il direttore sportivo del Cittadella, Stefano Marchetti, che ha detto la sua ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, prima di commentare l’inizio di stagione della squadra granata.

“Credo che si debba andare verso il futuro, – ha dichiarato il DS Marchetti – e tutti dicono che il futuro è il VAR, ma credo vada poi usato in maniera giusta ed equilibrata. Sarà molto importante la fase di sperimentazione, va capito bene quando e come usarlo, serve uniformità nell’utilizzo”.

Prima, una partenza in salita per il suo Cittadella, poi, una straordinaria reazione sempre agli ordini di Roberto Venturato: “Sono felice e soddisfatto di quanto sta proponendo la squadra, dopo una partenza non ottimale abbiamo avuto un cambio di rotta rilevante, e per questo grandi meriti vanno a mister e squadra. Ora dobbiamo mantenere i ritmi e le prestazioni di questo periodo, la bravura nostra dovrà esser questa, anche se non sarà facile” – ha concluso il direttore sportivo del club veneto.

Leggi anche:

Anticipi e Posticipi Serie B: Date e Orari dalla 17a alla 19a Giornata (2019-20)

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.