Spartak Mosca-Napoli Streaming Gratis e Diretta Tv (Europa League 2021-22)

SPARTAK MOSCA-NNAPOLI STREAMING – Nell’insolito orario delle 16.30 di mercoledì 24 novembre 2021 andrà in scena Spartak Mosca-Napoli, sfida valida per la quinta giornata della fase a gironi della UEFA Europa League 2021-22. Partita fondamentale per il passaggio del turno, di seguito tutte le informazioni su dove vederla in streaming gratis online e diretta tv.

Spartak Mosca-Napoli Streaming Gratis e Diretta Tv: dove vedere la partita?

Sarà possibile guardare Spartak Mosca-Napoli in diretta tv sui canali Sky Sport. Collegamento ore 16.00 con pre partita e dichiarazioni dei protagonisti. Ampio post partita con lo studio Europa League di Sky Sport. Highlights disponibili poco dopo il fischio finale. Live streaming video disponibile sulla piattaforma di streaming mobile Sky Go, scaricabile su dispositivi mobili pc, smartphone, tablet e smart tv. Ai contenuti della piattaforma possono accedere soltanto gli abbonati a Sky. Non sarà possibile guardare Spartak Mosca-Napoli in diretta tv in chiaro, così come non è prevista alcuna diretta streaming gratis.

Si gioca alle 16.30 a causa del freddo russo.

La diretta radio dell’incontro sarà offerta dalle frequenze di Rai Radio Uno durante la trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto. Aggiornamenti live sul risultato in tempo reale, invece, saranno pubblicati sui canali social media ufficiali dei due club e della UEFA. Disponibile la diretta streaming online anche sulla piattaforma di Mediaset, Infinity+, sempre previo sottoscrizione di un abbonamento.

Disponibile anche la diretta streaming online sulla piattaforma DAZN, sempre previo abbonamento all’applicazione ufficiale scaricandola su dispositivi mobili.

SPARTAK MOSCA-NAPOLI STREAMING

Le probabili formazioni di Spartak Mosca-Napoli

Luciano Spalletti dovrà fare a meno di ben tre titolari per l’ostica trasferta russa contro lo Spartak. Fuori Matteo Politano risultato positivo al Covid. Out anche Victor Osimhen che dovrà stare fermo almeno un mese dopo lo scontro subito in campionato contro l’Inter. Fuori anche Zambo Anguissa, infortunato. Spalletti dovrà fare di necessità virtù. E allora tra turnover e infortunati spazio a Meret in porta per Ospina. Difesa a quattro con Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui, senza alcun cambio rispetto a Milano.

A centrocampo Demme e Lobotka si candidano per una maglia da titolare, con Elmas che agirà dietro le punte Mertnes, Insigne e Lozano. Per il Napoli la possibilità di chiudere il discorso qualificazione in caso di vittoria. Attualmente capolista del girone con 7 punti, la sconfitta dell’andata al Maradona proprio contro i russi resta l’unica dell’ottimo cammino finora dei partenopei in Europa League. Vincere, o quantomeno fare punti, per approfittare anche dello scontro diretto tra Legia Varsavia e Leicester.

Leggi anche:

Young Boys-Atalanta: Pronostico e Formazioni (Champions League 2021-22)