Inter-Shakhtar Donetsk Streaming Gratis e Diretta Tv (Champions League 2021-22)

INTER-SHAKHTAR DONETSK STREAMING – Alle ore 18.45 allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro a Milano andrà in scena Inter-Shakhtar Donetsk, sfida valida per la quinta giornata della fase a gironi della UEFA Champions League 2021-22. Partita fondamentale per il passaggio del turno, di seguito tutte le informazioni su dove vederla in streaming gratis online e diretta tv.

Inter-Shakhtar Donetsk Streaming Gratis e Diretta Tv: dove vedere la partita?

Sarà possibile guardare Inter-Shakhtar Donetsk in diretta tv in esclusiva sui canali Sky Sport. Collegamento ore 18.30 con pre partita e dichiarazioni dei protagonisti. Ampio post partita con lo studio Champions League di Sky Sport condotto da Anna Billò. Highlights disponibili poco dopo il fischio finale. Live streaming video disponibile sulla piattaforma di streaming mobile Sky Go, scaricabile su dispositivi mobili pc, smartphone, tablet e smart tv. Ai contenuti della piattaforma possono accedere soltanto gli abbonati a Sky. Non sarà possibile guardare Inter-Shakhtar in diretta tv in chiaro, così come non è prevista alcuna diretta streaming gratis.

La diretta radio dell’incontro sarà offerta dalle frequenze di Rai Radio Uno durante la trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto. Aggiornamenti live sul risultato in tempo reale, invece, saranno pubblicati sui canali social media ufficiali dei due club e della UEFA. Disponibile la diretta streaming online anche sulla piattaforma di Mediaset, Infinity+, sempre previo sottoscrizione di un abbonamento.

INTER-SHAKHTAR DONETSK STREAMING

Le probabili formazioni di Inter-Shakhtar Donetsk

Simone Inzaghi medita dei cambi rispetto alla partita vinta contro il Napoli. In difesa conferma per Ranocchia vista l’assenza di De Vrij con Skriniar e Bastoni intoccabili. Tra i pali ovviamente Handanovic. A centrocampo potrebbe giocare Vidal dal primo minuto al posto di Calhanoglu, con il ballottaggio sempre aperto sulla fascia destra tra Darmian e Dumfries. A sinistra a riposo Perisic, dentro Dimarco. Davanti torna Dzeko a fare coppia con Lautaro Martinez. Dalla panchina Correa.

Per l’Inter la possibilità di chiudere definitivamente i giochi per il passaggio del turno. Una vittoria contro gli ucraini allenati dall’italiano De Zerbi significherebbe ipotecare la qualificazione al secondo turno della Champions League. In contemporanea si gioca anche Sheriff Tiraspol-Real Madrid. In caso di impresa della squadra della Transinstra, come all’andata, l’Inter potrebbe addirittura sperare nel primo posto nel girone.

Inter (3-5-2): Handanovic, Skriniar, Ranocchia, Bastoni, Darmian, Barella, Brozovic, Vidal (Calhanoglu), Perisic, Lautaro Martinez, Dzeko. Allenatore: S. Inzaghi.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Trubin, Dodo, Marlon, Matviyanko, Ismaily, Stepanenko, Maycon, Tete, Alan Patrick, Mudryk, Fernando. Allenatore: R. De Zerbi.

Leggi anche:

Young Boys-Atalanta: Pronostico e Formazioni (Champions League 2021-22)