Sampdoria-Fiorentina 1-5: le dichiarazioni di Iachini nel post partita

La soddisfazione e l’analisi di mister Beppe Iachini, intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post partita di Sampdoria-Fiorentina, terminata sul punteggio di 1-5.

Le dichiarazioni di Iachini nel post partita di Sampdoria-Fiorentina 1-5

”I ragazzi giovani hanno entusiasmo, ma allo stesso tempo hanno ampi margini di miglioramento dal punto di vista tattico e tecnico. Possono crescere tanto anche dal punto di vista comportamentale. Vlahovic è stato bravo, come tutta la squadra, ha spiegato il gesto fatto oggi e credo che bisogna credergli.

Oggi abbiamo fatto molto bene, andando un po’ in difficoltà soltanto sullo 0-3, pagando il tutto con l’espulsione di Badelj. Non era facile, ma la squadra ha ampi margini di miglioramento nel palleggio e nelle uscite, dimostrando di poter far bene se giochiamo come sappiamo. Avevamo fatto bene anche nelle ultime uscite, forse raccogliendo meno di quello che meritavamo. Abbiamo giocato e vinto contro l’Atalanta in Coppa Italia, quindi penso che stiamo facendo bene. Chiaro che dobbiamo crescere e soprattutto pensare solo a noi stessi, senza guardare la classifica.

Siamo insieme da poco più di 40 giorni, stiamo crescendo e lavorando bene insieme, abbiamo aggiunto buoni giocatori a gennaio, come Igor, Duncan e Kouamè, che però arriva da un grave infortunio e quindi immagino sarà pronto per l’anno prossimo. Chiaro che non ho la bacchetta magica, c’è bisogno di tempo e di lavoro, oltre che di voglia di crescere. Non è vero che non abbiamo obiettivi, perché vogliamo crescere e fare più punti possibili da qui alla fine del campionato, per poi programmare il futuro.”  

Leggi anche:

Sampdoria-Fiorentina 1-5: le dichiarazioni di Vlahovic nel post partita

Sampdoria-Fiorentina 1-5: le dichiarazioni di Chiesa nel post partita

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.