Risultati Test F1 Bahrain: Tempi e il Più Veloce del Day 2

Bene le Haas, benissimo la Ferrari. Il re del Day 2 è Carlos Sainz.

Sul caldo circuito di Sakhir, in Bahrain, domina la Ferrari con Carlos Sainz in testa al termine del secondo giorno di test pre-season. A una settimana dall’inizio del Mondiale 2022, le Mercedes e le Red Bull si presentano leggermente anonime, mentre la scuderia di Maranello continua ad andare forte così come durante i test di Barcellona sul Circuito di Montmelò dello scorso mese.

Una prima giornata fortuita anche per le Haas, in particolare per Kevin Magnussen, ritornato in Formula 1 dopo l’allontanamento di Nikita Mazepin dalla scuderia americana per via della scissione del contratto tra Haas e la società Uralkali, con papà Mazepin al vertice.

Assente, invece, Daniel Ricciardo, per problemi di salute (il COVID è stato escluso). Al suo posto, ha girato nuovamente il suo compagno di squadra, Lando Norris, terminando la sessione a metà classifica. Bene anche Lance Stroll, che chiude la prima sessione in seconda posizione, alle spalle di Carlos Sainz, e la seconda sessione al terzo posto.

I tempi:

  1. Carlos Sainz, Ferrari, 1:33.532 (60 giri)
  2. Max Verstappen, Red Bull, 1:34.011 (86 giri)
  3. Lance Stroll, Aston Martin, 1:34.064 (70 giri)
  4. Lewis Hamilton, Mercedes, 1:34.141 (47 giri)
  5. Esteban Ocon, Alpine, 1:34.276 (111 giri)
  6. Charles Leclerc, Ferrari, 1:34.366 (54 giri)
  7. Lando Norris, McLaren, 1:34.609 (60 giri)
  8. Sebastian Vettel, Aston Martin, 1:36.020 (46 giri)
  9. Kevin Magnussen, Haas, 1:36.505 (39 giri)
  10. Yuki Tsunoda, Alph Tauri, 1:36.802 (120 giri)
  11. Valtteri Bottas, Alfa Romeo, 1:36.987 (25 giri)
  12. Mick Schumacher, Haas, 1:37.846 (23 giri)
  13. George Russell, Mercedes, 1:38.585 (67 giri)
  14. Nicholas Latifi, Williams, 1:39.845 (12 giri)
  15. Guanyu Zhou, Alfa Romeo, 1:39.984 (48 giri)