Rinnovo Vlahovic, accordo vicino con la Fiorentina: nel contratto una clausola rescissoria

VLAHOVIC FIORENTINA – Il club di Rocco Commisso non ha nessuna intenzione di privarsi di Dusan Vlahovic almeno fino a giugno 2022: nonostante il domino di attaccanti che scatenerà inevitabilmente la cessione di Lukaku al Chelsea, il centravanti serbo dovrebbe rimanere alla Fiorentina. Secondo quanto riporta l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, è vicinissima alla chiusura la trattativa che porterà Vlahovic a rinnovare il suo contratto con la Viola.

Rinnovo Vlahovic-Fiorentina, quanto vale la clausola rescissoria inserita nel contratto?

Dusan Vlahovic è prossimo a prolungare il suo contratto con la Fiorentina, ma restano da limare alcuni dettagli relativi al valore della maxi clausola rescissoria che verrà inserita all’interno dell’accordo: Rocco Commisso spinge affinché si tocchi quota 70 milioni di euro, mentre l’entourage del ragazzo non vorrebbe superare i 60 milioni. La sensazione è che la soluzione possa trovarsi, come spesso accade, a metà strada.

C’è ottimismo, ormai, per il rinnovo di Dusan Vlahovic con la Fiorentina.

Leggi anche:

Calciomercato Fiorentina, Milenkovic va al West Ham: verrà sostituito da Nastasic?

Tutte le Maglie della Fiorentina per la stagione 2021-22 (Video)

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.