Rafael Henzel Morto: il giornalista sopravvissuto al disastro Chapecoense

Henzel Chapecoense – “La Chapecoense esprimere profondo cordoglio e grande costernazione per la notizia della morte del giornalista Rafael Henzel, verificatasi nella notte di martedì”. Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito del club brasiliano.

Rafael Henzel era uno dei sopravvissuti sei sopravvissuti su settantasette persona dalla tragedia aerea che colpì la Chape. Il volo avrebbe dovuto portare i Verdão do Oeste disputare la finale della Coppa Sudamericana contro l’Atlético Nacional a Medellín. Purtroppo però non arrivo mai a destinazione, era 28 novembre 2016.

Dopo l’incidente Henzel aveva pure scritto un libro in cui raccontava quella nefasta esperienza per spiegare come reagire alle avversità che la vita propone ogni giorno.

Ieri sera a soli 45 anni Rafael Henzel è prematuramente spirato a causa di un arresto cardiaco. Verificatosi mentre prendeva parte a una partita di calcetto con i suoi amici. La corsa in ospedale subito dopo il malore è risultata purtroppo inutile.

A nome di tutta la redazione di YSport facciamo le condoglianze alla sua famiglia e a tutti i suoi cari.

La terra ti sia lieve Rafael Henzel.

(Fonte foto: Sport Mediaset, MSN)

Leggi anche: 

Sebastian Frey, il dramma dell’ex portiere: “Ho rischiato di morire”

Super Champions League 2024: come funzionerà, format, regolamento e squadre

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!