Perugia-Venezia 0-1: le dichiarazioni di Modolo nel post partita

Il Venezia sbanca Perugia e lo fa grazie al gol di Adriano Montalto, che ha deciso il match del “Curi” nella prima frazione di gioco. Nell’immediato post partita, ha parlato ai microfoni di DAZN il capitano della compagine arancioneroverde, Marco Modolo, che ha analizzato così la vittoria odierna della squadra di Dionisi.

Le dichiarazioni di Modolo nel post partita di Perugia-Venezia 0-1

“Sono stati abbracci davvero di gioia, perché venivamo da due brutte sconfitte. Non abbiamo mai perso la nostra identità, a parte le ultime due gare, quindi in settimana ci siamo chiusi nello spogliatoio e ci siamo imposti di ricominciare, a partire dalla partita di oggi. Ci siamo riusciti e siamo veramente molto contenti.

La parola più usata nello spogliatoio? Gruppo, assolutamente. Il gruppo è troppo importante, soprattutto nei momenti più difficili. Questo è un grande gruppo e lo ha dimostrato. Mister Dionisi? È una grande persona, un bravo allenatore e questa vittoria la dedichiamo a lui e a tutto il suo staff. Se la meritano, davvero.

Sono orgoglioso di giocare per la squadra della mia città, per me è un onore e un piacere difendere questi colori. Darò sempre il massimo fin quando indosserò questa maglia.

Cosa mi auguro per il 2020? Spero di soffrire molto meno rispetto all’anno scorso e di salvarmi il prima possibile.”

Leggi anche:

Calciomercato Venezia, nel mirino Simone Rosso della Pro Vercelli

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.