Partita di Serie A all’estero, De Siervo: “Vogliamo conquistare nuovi mercati”

Partita Serie A all’estero – Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega di Serie A, ha aperto alla posibilità di giocare una partita del campionato di Serie A all’estero. Sulla falsa riga di quanto fatto da NBA, NFL e MLB. Nella passata stagione la Liga Spagnola aveva in programma di giocare a Miami la sfida fra Girona e Barcellona, ma il progetto non è poi andato in porto. Quest’anno vorrebbero riprovarci con Villarreal-Atletico Madrid e anche la Premier League si strebbe muovendo in tal senso.

Queste le dichiarazioni di Luigi De Siervo: “Vogliamo portare avanti la proposta di giocare almeno un match del campionato di Serie A all’estero ogni stagione. Il nostro obiettivo è quello di conquistare nuovi mercati andando a disputare partite fuori dai confini nazionali per portare nuovi tifosi al nostro calcio e al nostro Paese. 

Al momento, con le regole vigenti, tutto ciò non è realizzabile. Prospettiamo però di poterle cambiare per riuscire ad aprirsi a nuovi mercati e per raccontare il prodotto, seguendo l’esempio di quanto fatto dalle leghe sportive americane. Prima però è giusto che FIFA e UEFA creino delle norme certe da seguire e rispettare”

Leggi anche: 

Napoli-Salisburgo Streaming: Diretta Gratis Online (Champions League 2019-20)

Leverkusen-Atletico Madrid: Pronostico e Formazioni (Champions League 2019-20)