Parma-Verona, il punto sulle assenze: infortunati e squalificati

PARMA-VERONA – Torna in campo l’Hellas Verona di Ivan Juric, che, nell’anticipo di martedì 29 ottobre (ore 19.00), sarà ospite del Parma di Roberto D’Aversa in una sfida molto importante per entrambe le squadre. Gli scaligeri sono usciti a mani vuote dal match del “Bentegodi” contro il Sassuolo ed hanno la necessità di portare a casa punti preziosi per allontanare la zona retrocessione; i ducali, dal canto loro, stanno vivendo un ottimo momento di forma e sono a caccia del terzo risultato utile consecutivo per potersi posizionare stabilmente nella parte sinistra della classifica. Attenzione, però, ad assenze e infortunati, che potrebbero condizionare l’andamento della gara.

Parma-Verona: bollettino medico e situazione infortunati

Infermeria piena per il Parma. Il tecnico D’Aversa dovrà fare a meno di Bruno Alves per una lesione di I° grado al bicipite femorale sinistro, Gagliolo (lesione distrattiva flessori coscia destra) e Grassi, reduce da un intervento chirurgico di pulizia del ginocchio e indisponibile per la gara contro l’Hellas. Oltre a questi, il tecnico nativo di Stoccarda sarà privo, almeno per le prossime due settimane, dei suoi centravanti Inglese e Cornelius, rispettivamente per una distorsione alla caviglia e per una lesione I° grado al bicipite femorale sinistro. Squalificato in giornata Matteo Scozzarella, per aver proferito un’espressione blasfema durante Inter-Parma.

Qualche assenza anche per il Verona. Ivan Juric cercherà fino all’ultimo di recuperare Veloso. Il capitano gialloblu ha saltato la sfida contro il Sassuolo per un affaticamento muscolare, e sono nella rifinitura di oggi si valuterà la sua convocazione per il match del “Tardini”. Ai box anche Bocchetti per una lieve lesione bicipite femorale coscia destra, così come Tupta e Pazzini. Il giovane attaccante slovacco ha subito una lesione del menisco esterno del ginocchio sinistro e si è sottoposto ad un intervento chirurgico; il suo stop sarà di circa quaranta giorni.

Giampaolo Pazzini, invece, ha rimediato una lesione di primo grado all’adduttore breve della coscia sinistra e dovrà stare fuori almeno altre due settimane. Emmanuel Badu, dopo la microembolia polmonare che lo aveva colpito la scorsa estate, è tornato finalmente sul campo di Peschiera. Ancora fuori invece Daniel Bessa per un problema agli adduttori.

Leggi anche:

Festival dello Sport 2019, Mandorlini: “Verona benissimo, Atalanta incredibile”

Mario Beretta al Festival dello Sport 2019: “Vi dico la mia su Torino, Parma e Ternana”

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.