Pagelle Bologna-Benevento 3-0: i Voti ai Sanniti

Termina 3-0 la partita al Dall’Ara fra Bologna e Benevento. Andiamo a scoprire insieme i voti e le pagelle dei sanniti alla fine di un match quasi a senso unico.

Ecco le pagelle del Benevento:

BELEC 4,5 – Inizia bene con una buona parata sul colpo di testa in tuffo di Verdi. Poi il disastro. Incerto, come sempre, in occasione della mancata uscita. Quasi regala il secondo gol, porgendo la palla all’aversaria in occasione di un calcio d’angolo, inconsistente in occasione del tiro sul contropiede della terza rete.

COSTA 4 – E’ tornato, purtroppo. Prestazione disastrosa, due gol in fotocopia presi per una sufficienza e disattenzione nel marcare atroce su due palle inattive. Per poco non regala il raddoppio molto prima per una solita palla persa in uscita davanti all’area. Malissimo

BILLONG 5 – Ha il compito di marcare Palacio, ma l’esperto giocatore bolognese gli sfugge sempre. Fa fatica nel tenere il passo, prova ad arrangiarsi con il mestiere ma inutilmente. Da rivedere.

DJIMSITI 5,5 – Il più preciso dei 3 sicuramente, ma prestazione leggermente al di sotto della media. Non marca male Destro, ma con i suoi compagni che fanno male va un po’ nel pallone anche lui soprattutto nell’arretrare in occasione dei contropiedi felsinei.

LOMBARDI 5 – Inizia col solito cuore, ma dopo 15 minuti si spegne e inizia una partita condita da soli errori tecnici. Pochi spunti, poche discese sulla fascia . Notevolmente affaticato.

MEMUSHAJ 4,5 – Prova molto al di sotto della sufficienza del centrocampista albanese, altro giocatore rispetto a quello ammirato due settimane fa. Sempre in ritardo sulle seconde palle, fatica a farsi vedere e cercare di aiutare Viola nell’impostare. Deludente anche sul piano della corsa e dello spirito.

VIOLA 5,5 – Prova a prendere lui le redini del gioco e i primi 20 minuti lo fa bene, la squadra gira. Poi lentamente viene mangiato dal centrocampo rossoblu. Prova a metterci l’orgoglio ma lì in mezzo non può fare tutto da solo.

VENUTI 6,5 – L’unica prova positiva. Venuti ha una brutta gatta da pelare di nome Verdi. Lui ci mette tutto, non lo molla mai, gli si attacca alle caviglie. Prova con molta volontà a spingere ma la squadra lo supporta solo nei primi minuti. Imbecca splendidamente Guilherme che colpisce il palo che avrebbe potuto cambiare le sorti del match.

GUILHERME 6 – Salviamo la prestazione del brasiliano. Il neo acquisto si comporta molto bene il primo tempo, è sfortunato in occasione del contropiede giallorosso all’alba della gara dove prende un palo clamoroso. Con lo spegnersi della squadra svanisce però anche lui. Si può giustificare per oggi.

BRIGNOLA 5,5 – L’impegno non manca mai, ma oggi è mancata quella verve, quella imprevedibilità che aveva dato nelle ultime due gare vittoriose. Poco chiamato in causa, si va vedere poco complice anche  una condizione che sembra in calo.

CODA 5,5 – Fa male fuori area, dove gli arrivano pochissimi palloni e tutti sporchi. Va in grossa difficoltà con la fisicità della difesa bolognese. Ha una buona occasione al tramonto della gara dove Mirante gli nega la gioia del gol.

I subentrati:

LETIZIA 5,5 (Dal 15′ ST) – Entra in una partita dove serviva una scossa. Lui ci prova ma con scarsi risultati. Molta confusione .

DJURICIC 5,5 (Dal 20’ST) – Non riesce ad incidere e a creare azioni degne di nota. Poco cercato e imbeccato.

D’ALESSANDRO 5,5 (dal 25′ ST) – Come il serbo, anche lui incide poco e non si fa vedere con le sue solite azioni di ripartenza, in una situazione però già compromessa.

Leggi anche:

Le dichiarazioni di Donadoni dopo Bologna-Benevento 3-0

Nato a Benevento il 9 Novembre 1995, studente in Scienze della Comunicazione, collaboratore per Ysport da più di un anno. Un passione smisurata per il mondo del calcio, nel raccontarlo, nell'analizzarlo e nell'esprimere il proprio punto di vista su tutte le sfumature che porta con sè, per farlo diventare il suo lavoro. Ospite abitualmente in trasmissioni dedicate al Benevento calcio del quale è anche tifoso da sempre.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!