Milan-Benevento Streaming Gratis (Serie A 2020-21)

MILAN-BENEVENTO STREAMING – Si giocherà alle ore 20.45 allo stadio Giuseppe Meazza San Siro la sfida valida per la trentaquattresima giornata del campionato di Serie A 2020-21. In programma c’è Milan-Benevento. Arbitra l’incontro il sig. Gianpaolo Calvarese. Di seguito tutte le informazioni su dove vedere la partita in streaming gratis online e diretta tv.

Milan-Benevento streaming gratis online e diretta tv: il link per vedere la partita su DAZN, Sky Sport, Telegram

Milan-Benevento, in programma alle ore 20.45, sarà trasmessa in diretta streaming online solo su DAZN, accessibile comodamente tramite il portale ufficiale o attraverso la sezione “App” di Sky Q. Per assistere all’evento, sarà necessario disporre di un abbonamento mensile o annuale alla piattaforma, una volta effettuato il login con i propri dati personali. La partita di San Siro sarà trasmessa anche in diretta Tv su Sky DAZN1, canale 209 del palinsesto Sky, gratuito per chi è abbonato alla Tv satellitare da più di 3 anni.

Non è prevista alcuna diretta Tv in chiaro di Milan-Benevento, che invece sarà raccontata live dai radiocronisti di Rai Radio Uno, con commenti e contributi post partita direttamente dalla mixed zone dell’impianto bianconero. Sempre attivi i canali social ufficiali dei due club, che aggiorneranno in tempo reale tutti i loro followers su marcatori e tabellino del match. Highlights disponibili sul canale YouTube ufficiale della Lega Serie A a circa un’ora dal fischio finale di Milan-Benevento.

Per vedere Milan-Benevento in diretta streaming online, vi basterà cliccare sul seguente Link:

MILAN-BENEVENTO STREAMING

Le probabili formazioni di Milan-Benevento

È una sfida fondamentale per entrambe le squadre, nonostante ci siano obiettivi completamente diversi. Dopo aver sognato per gran parte della stagione lo Scudetto, il Milan di Stefano Pioli ora deve lottare per non uscire dai primi quattro posti in classifica che valgono la qualificazione alla prossima Champions League. Sarà una volata fino all’ultima giornata con Atalanta, Napoli, Juventus e Lazio. Tre posti per cinque squadre in lotta. Il Benevento di Pippo Inzaghi, invece, dopo un girone d’andata stratosferico, rischia la retrocessione in Serie B. Crollo totale nel girone di ritorno, ultima vittoria a Torino in trasferta contro la Juve.

Nell’attacco dei rossoneri dovrebbe rivedersi Zlatan Ibrahimovic già dal 1′ minuto; lo svedese infatti è stato riaggregato in settimana al gruppo in allenamento dopo aver smaltito le noie fisiche che lo hanno tenuto fuori nelle ultime tre gare. Sulla trequarti Calhanoglu, esterni offensivi provati Saelemaekers e Leao che farebbe scivolare così inizialmente in panchina Rebic. In regia Bennacer accompagnato da Kessiè. In difesa può rivedersi Romagnoli al centro, non hanno preso parte invece all’allenamento di venerdì Calabria e Kjaer per un lieve stato influenzale (tampone negativo) anche se proveranno a farcela per giocare dall’inizio. Non convocato Mandzukic a causa di una bronchite.

Mister Pippo Inzaghi perde per un infortunio muscolare anche Sau, che raggiunge in infermeria i noti Letizia, Moncini e Tuia. Il tecnico potrebbe schierare nuovamente il 4-3-2-1 con Caldirola a completare la difesa con Depaoli, Glik e Barba. In mezzo al campo reclama posto Schiattarella a svantaggio di Viola, coadiuvato poi da Hetemaj e Ionita. Avanti conferma per Lapadula, sostenuto da Roberto Insigne e Iago Falque; dalla panchina, nel caso, Gaich, pronto a dar manforte a gara in corso. Tornano convocati Tello e Caprari.

Leggi anche:

Crotone-Inter Streaming Gratis (Serie A 2020-21)