Entella-Vicenza 1-2: le dichiarazioni di Cappelletti nel post partita

Quarto gol in stagione per Daniel Cappelletti, che ha commentato così Virtus Entella-Vicenza, terminata sul punteggio di 1-2. Qui di seguito le dichiarazioni del difensore biancorosso nel dopo gara.

Le dichiarazioni di Cappelletti nel post partita di Entella-Vicenza 1-2

Questa l’analisi di Cappelletti: “Vittoria che vale tantissimo alla luce degli altri risultati, altrimenti ci saremmo trovati con l’acqua alla gola. Ci fa riprendere entusiasmo e fiducia dopo tre sconfitte consecutive. Ci dà tanta carica per le ultime partite.

Il mio quarto gol? Mi mancava, iniziavo a soffrire, da questo punto di vista sono come gli attaccanti. Sono contento che sia un gol abbastanza pesante. Ora non c’è neanche tempo per festeggiare perché siamo subito sotto con un’altra partita.

L’azione del gol dell’Entella? Sul suo gol avevo visto che poteva metterci in difficoltà e sono scattato con anticipo, poi sono rimasto tagliato fuori e c’è stato un malinteso con Grandi e abbiamo preso gol. Ma il calcio è bello perché dà la possibilità di rifarti e sono riuscito a riscattarmi.

I gol della difesa? Sicuramente quando vanno in gol due difensori il merito non è solo loro, ma il lavoro è della squadra che per arrivare là significa che si guadagnano angoli e punizioni, quindi il merito è sempre di tutti e non solo nostro, l’importanza della squadra è sempre al primo posto

Salvezza in tasca? No, dobbiamo essere bravi a fare quello che non abbiamo fatto nell’ultimo periodo, ovvero mantenere l’equilibrio, non eravamo dei fenomeni contro il Cittadella e poi non siamo diventati scarsi dopo tre sconfitte, serve equilibrio e coerenza per gli obiettivi che ci siamo posti perché siamo assolutamente in linea con quello che abbiamo sempre detto da inizio anno.”

Leggi anche:

Entella-Vicenza 1-2: le dichiarazioni di Di Carlo nel post partita