Gabriele Cioffi ha rescisso con l’Udinese: sarà il nuovo allenatore del Verona?

UDINESE CALCIO – Una volta terminato il campionato, é subito scattata la rivoluzione in casa friulana: l’Udinese, attraverso una nota sul proprio sito ufficiale, ha reso nota la separazione con mister Gabriele Cioffi, che ha centrato l’obiettivo salvezza e sarebbe pronto a iniziare una nuova esperienza in Serie A.

“Udinese Calcio – si legge – comunica che Gabriele Cioffi non rinnoverà il contratto in scadenza al 30 giugno 2022.

La società è già al lavoro per la programmazione della prossima stagione e l’allestimento di un nuovo staff tecnico adeguato a mantenere e migliorare i risultati raggiunti, con l’ambizione e passione di sempre”.

L’Hellas Verona, complici le divergenze tra il Presidente Maurizio Setti e Igor Tudor, dovrebbe ripartire proprio da mister Cioffi, soluzione molto gradita alla società scaligera dopo la straordinaria annata appena vissuta. In caso di addio di Sinisa Mihajlovic, invece, il Bologna avrebbe già un’intesa di massima con lo stesso ex difensore della Juve.

Leggi anche:

Serie A 2022-23, domino di allenatori e dirigenti: il futuro di D’Amico, Sartori, Marroccu e Romairone

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e la Laurea Magistrale in Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.