Fiorentina-Verona: probabili formazioni e ultime news (Serie A 2017-18)

Fiorentina-Verona non è una partita come le altre. Non lo è per la settimana a dir poco burrascosa che ha portato l’Hellas a giocarsi la partita del Franchi. Non lo è per il tecnico dei gialloblu Fabio Pecchia, che in caso di ulteriore passo falso a Firenze potrebbe rischiare l’esonero. Non lo è per la classifica, anche dei viola, chiamati a rimanere attaccati al treno che porta all’Europa. Non lo è per le due tifoserie, legate da oltre quarant’anni da un’amicizia inossidabile.

Di seguito vi proponiamo le probabili formazioni di Fiorentina-Verona in programma domenica 28 gennaio alle ore 15.00 allo stadio Artemio Franchi di Firenze.

HELLAS – Il terremoto seguito alla disfatta casalinga con il Crotone di domenica scorsa ha comportato conseguenze importanti: fuori rosa Bessa, Pazzini e Bruno Zuculini, ormai destinato al River Plate. A Firenze Pecchia dovrebbe confermare la stessa difesa scesa in campo con il Crotone, con Valoti (favorito su Fossati) che dovrebbe prendere il posto di Bruno Zuculini. Verde, Matos e Romulo agiranno sulla trequarti, mentre davanti dovrebbe essere confermato Petkovic, in vantaggio su Kean.

FIORENTINA – Pioli recupera Astori, Veretout e Thereau, con quest’ultimo che si gioca una maglia da titolare con Eysseric e Gil Dias dopo aver recuperato dalla contusione al costato. L’altro dubbio della vigilia riguarda la difesa: Laurini dovrebbe essere preferito a Vitor Hugo, con la naturale conferma del 4-3-3.

Ecco le probabili formazioni di Fiorentina-Verona:

FIORENTINA (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj, Benassi; Chiesa, Simeone, Thereau. All. Pioli

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Caceres, Fares; Buchel, Valoti; Romulo, Matos, Verde; Petkovic. All. Pecchia

Leggi anche:

Calciomercato Verona: Zuculini al River, Levante su Pazzini, Cherubin a Brescia

Gemellaggio Fiorentina Verona: oltre 40 anni di fratellanza

Laureato in Comunicazione all'Università degli Studi di Padova, da sempre tifoso dell'Hellas Verona grazie alla passione trasmessa dal padre. Amante del calcio, della politica e della storia, con l'ambizione di poter vivere scrivendo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!