Fiorentina, Montiel: “Ribery è magico, sogno di segnare alla Juventus come Joaquin”

Montiel Fiorentina – Il classe 2000 della Fiorentina Cristóbal Montiel Rodríguez, noto semplicemnte come Montiel, ha rilasciato un’intervista a Tuttosport. Ecco alcune delle sue dichiarazioni:

“Fin da quando sono arrivato a Firenze, mi hanno raccontato della famosa vittoria di alcuni anni fa per 4-2 contro la Juventus. Si tratta di una rivalità storica. In quella partita fece un goal anche il mio connazionale Joaquin. Sogno anche io di segnare ai bianconeri come fece lui. Loro sono una squadra forte, ma vogliamo provare a rendere felici i nostri tifosi.

In che ruolo mi piace giocare? Io mi sento un numero 10. Come Messi? L’unica cosa che abbiamo in comune è che siamo mancini (ride).

Potersi allenare con Ribery è magico. Il francese è un fenomeno che ha vinto tutto e ora e qui ad aiutare la Fiorentina, potendo dare preziosi consigli ai giovani. Riesce a dare davvero la spinta a migliorarsi ad ognuno di noi. 

Il sogno sarebbe quello di riuscire ad arrivare in Europa. La squadra però è cambiata molto e ci vorrà del tempo. Tra dieci anni dove si vede? Ad alzare al cielo la Champions League (ride). Ora tuttavia penso soltanto ad allenarmi e a lottare per conquistare un posto  fra i titolari. Non bisogna mai montarsi la testa”.

(Fonte foto: Labaro Viola)

Leggi anche: 

Pagellone Calciomercato Serie A Estate 2019: Acquisti e Cessioni delle 20 squadre

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!