Fiorentina, sono 28 i giocatori in prestito in altre squadre

Giocatori della Fiorentina in prestito – Sono ben 28 i giocatori della Fiorentina che giocano in prestito in altre società. Ecco di seguito l’elenco completo.

Giocatori della Fiorentina in Prestito

1- Federico Chiesa alla Juventus, ala destra, 22 anni.

2- Pedro al Flamengo, punta centrale, 23 anni.

3- Alban Lafont al Nantes, portiere, 21 anni.

4-Marco Benassi all’Hellas Verona , centrocampista centrale, 26 anni.

5- Riccardo Sottil al Cagliari, ala sinistra, 21 anni.

6- Jacob Rasmussen al Vitesse, difensore centrale, 23 anni.

7- Szymon Zurkowski all’Empoli, centrocampista centrale, 21 anni.

8- Federico Ceccherini all’Hellas Verona, difensore centrale, 28 anni.

9- David Hancko allo Sparta Praga, difensore centrale, 22 anni.

10- Luca Ranieri alla SPAL, terzino sinistro, 21 aani.

11- Aleksa Terzic dell’Empoli, terzino sinistro, 21 anni.

12- Maximiliano Olivera al Juarez, terzino sinistro, 28 anni.

13- Kevin Diks all’Aarhus, terzino destro, 24 anni.

14- Rafik Zekhnini al Losanna, ala sinistra, 22 anni.

15- Gabriele Gori al Vicenza, punta centrale, 21 anni.

16- Martin Graiciar al Mladá Boleslav, punta centrale, 21 anni.

17- Petko Hristov alla Pro Vercelli, difensore centrale, 21 anni.

18- Michele Cerofolini alla Reggiana, portiere, 21 anni.

19- Gabirele Ferrarini al Venezia, terzino destro, 20 anni.

20- Erald Lakti al Renate, centrocampista centrale, 20 anni.

21- Christian Koffi al Cesena, ala destra, 20 anni.

22- Simone Ghidotti alla Pergolettese, portiere, 20 anni.

23- Mattia Trovato all’Albinoleffe, ala destra, 22 anni.

24- Julián Illanes al Chievo Verona, difensore centrale, 23 anni.

25- Marco Meli al Ravenna, trequartista, 20 anni.

26- Alessandro Lovisa al Gubbio, mediano, 19 anni.

27- Niccolò Bigica alla Fermana, centrocampista centrale, 19 anni.

28- Marco Marozzi al Ravenna, centrocampista di destra, 21 anni.

(Fonte foto: Calciomercato.com)

Leggi anche: 

La Top 11 degli svincolati: ecco i migliori giocatori senza contratto

Reginaldo: “Mi ricordano di più per essere stato lo stallone della Canalis che un calciatore”

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.