Coronavirus, in Turchia il campionato di calcio non si ferma

Coronavirus, in Turchia il campionato di calcio non si ferma – Quasi tutti i campionati di calcio, sia in Europa che più in generale nel mondo, sono stati al momento sospesi a causa dell’emergenza Coronavirus. 

Si gioca però per esempio ancora in Turchia, paese in cui si registrano fortunatamente ancora pochi casi positivi al Covid-19.

La posizione a riguardo di Ahmet Agoglu, presidente del Trabzonspor, è però per così dire particolare: “Il calcio è quello che consente alle persone di staccarsi dallo stress quotiicano. Se dovessimo sospendere il campionato, non troveremo abbastanza giudici per le sentenze di divorzio”.

Leggi anche: 

UEFA, nuove date Champions ed Europa League: il comunicato ufficiale

Europeo spostato nel 2021: ecco le nuove date

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.