Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi (20 luglio 2019)

CALCIOMERCATO SERIE B – È definitivamente entrata nel vivo la sessione estiva di mercato anche in Serie B: tantissimi affari conclusi e trattative ancora in piedi in vista dei primi impegni ufficiali. Andiamo a ricapitolare quanto successo nella giornata di oggi, 20 luglio 2019, negli uffici delle squadre iscritte al campionato cadetto.

Calciomercato Serie B: Acquisti, Cessioni e Ufficialità di Oggi

Benevento scatenato dopo un mese di giugno piuttosto “interlocutorio”, durante il quale la società di Oreste Vigorito ha scelto con cura il profilo del nuovo allenatore della Strega. Riscattati i cartellini di Roberto Insigne e Lorenzo Montipò, il DS Foggia si è messo all’opera per regalare a mister Pippo Inzaghi giocatori funzionali al suo progetto tecnico: tra questi, ci sono senza dubbio Oliver Kragl, che ha firmato un triennale, e Marco Sau, attaccante ex Cagliari e Samp che lunedì sosterrà le visite mediche con i sanniti, prima di raggiungere il resto del gruppo a Moena. Due importanti affari a parametro zero.

Sempre in casa giallorossa, è ufficiale l’ingaggio del portiere Manfredini, ex Spezia che andrà a colmare il vuoto lasciato da Christian Puggioni (che ha rescisso) e a completare la batteria degli estremi difensori insieme a Montipò e Gori. In uscita, formalizzate le cessioni di Di Chiara e Iemmello al Perugia. In entrata, invece, c’è da segnalare il forte interesse per Andrea Palazzi, centrocampista classe ’96 di proprietà dell’Inter, seguito con attenzione anche dal Frosinone.

Restiamo in Campania, dove la Salernitana del duo Lotito-Mezzaroma ha ufficializzato l’arrivo di Andreas Karo dalla Lazio, difensore cipriota che vivrà in granata la sua prima esperienza italiana. Nell’amichevole vinta oggi 9-0 nel ritiro di San Gregorio Magno, mister Ventura ha potuto testare le qualità del neo acquisto Billong, senza dimenticare giocatori del calibro di Lombardi e Giannetti, pronti a rilanciarsi nuovamente in B. Si lavora per Gerbo, ma c’è da battere la concorrenza di Frosinone e Venezia.

A proposito dei lagunari, il club del patron Tacopina ha messo a segno tre giovani colpi: Gavioli dall’Inter, Fiordaliso dal Torino e Felicioli dal Milan. Per i primi due si attende solo l’ufficialità, mentre il contratto del ragazzo cresciuto nelle giovanili rossonere è già stato depositato. Formalizzato in giornata anche l’acquisto di Caligara dal Cagliari, mentre si lavora in queste ore per arrivare ad Eric Lanini della Juventus U23. Possibile uno scambio con Riccardo Bocalon, centravanti che non rientra nei piani tecnici di Dionisi.

Il Cittadella, che oggi ha ufficialmente presentato le sue nuove maglie, ha ufficializzato l’acquisto di Giacomo Vrioni, centravanti approdato in granata a titolo temporaneo dalla Sampdoria, e la cessione di Cancelotti al Teramo.

Il Pescara si prepara ad accogliere Palmiero, centrocampista che ha già salutato Cosenza e i suoi tifosi, dopo aver chiuso l’annata 2018-19 siglando l’ultimo gol stagionale dei Lupi calabresi (a Salerno, ndr). Il Frosinone, dal canto suo, potrebbe presto salutare capitan Daniel Ciofani: il capitano dei ciociari sembra aver definito il suo accordo con la Cremonese, società che lo aveva corteggiato a lungo anche nella sessione di gennaio.

La neopromossa Juve Stabia ha ufficializzato l’acquisto di Alessandro Rossi, centravanti scuola Lazio. Ad inizio settimana, le Vespe proveranno a chiudere il colpo Izco (ex Catania). Lo Spezia vuole Berra per rinforzare il proprio pacchetto arretrato, mentre il Pordenone dovrebbe rinnovare il prestito di Candellone dal Toro.

Colpo del Pisa: preso Raul Asencio, attaccante spagnolo di proprietà del Genoa, reduce dall’esperienza poco felice con la maglia del Benevento. Mercoledì visite mediche e ufficialità.

Leggi anche:

VIDEO/ Chi è Antreas Karo? Cipriota arrivato alla Salernitana in prestito dalla Lazio

Calciomercato Fiorentina: Veretout alla Roma, Vitor Hugo al Palmeiras

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.