Calciomercato Serie B: Acquisti, Cessioni e Trattative (17 giugno 2022)

Calciomercato Serie B: Acquisti, Cessioni e Trattative (17 giugno 2022)

CALCIOMERCATO SERIE B – Acquisti, cessioni e valzer delle panchine. Tutto questo e non solo nella giornata odierna di calciomercato per quanto riguarda la Serie B. La nuova stagione infatti si avvicina e le squadre vogliono allestire una rosa competitiva. Andiamo a riassumere tutte le trattative e gli affari conclusi nella giornata di oggi, 17 giugno 2022.

Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi (17 giugno 2022)

ALLENATORIDionigi è il nuovo allenatore del Cosenza. Il tecnico prende il posto di Bisoli, protagonista della salvezza maturata ai playoff. L’altra squadra a caccia di una guida tecnica è invece il Pisa, che dopo aver esonerato D’Angelo sembrava determinata a prendere Maran. Nelle ultime ore, tuttavia, ha preso piede il nome di Daniele De Rossi.

CAGLIARI – Una delle squadre più attive è sicuramente il Cagliari, che ha tanti giocatori da accontentare. Joao Pedro è vicino al Monza, mentre Marin potrebbe fare ritorno in Serie A (piace all’Empoli). In uscita anche Nandez e Pavoletti. Rinnovato infine il contratto di Delpupo e avviati i contatti con Murru per quello che sarebbe un ritorno in Sardegna.

VENEZIA-BRESCIA – Scambio di portieri tra le due squadre, che sono quasi giunte ad un accordo. In laguna andrà Joronen, mentre le Rondinelle si assicureranno Lezzerini. Il Venezia si appresta inoltre a salutare Henry (che resterà in Serie A).

REGGINA – La Reggina ha un nuovo presidente: si tratta di Felice Saladini, imprenditore che ha acquisito le quote della società. Succede dunque a Luca Gallo ed è già all’opera per garantire alla squadra di partecipare al prossimo campionato di Serie B. Per quanto riguarda la panchina, invece, va verso la conferma Stellone.

SUDTIROL – Scatenato il Sudtirol, che vuole onorare la sua prima partecipazione alla Serie B. Numerosi i nomi sul taccuino della dirigenza, da Rigione a Carretta, fino a Di Tacchio. Ufficializzato il rinnovo di Poluzzi, mentre è in uscita Galuppini, che potrebbe tornare in C.

RAFFICA – Il Modena ha preso Seculin, insegue Pompetti e guarda in casa Monza, dove piacciono Ciurria e Diaw. La Spal ha invece ceduto Berisha al Torino (accordo fino al 2024) e monitora Rauti. Obiettivo Di Mariano per il Palermo, mentre il Parma continua ad insistere per Barreca. Tra i giocatori più corteggiati dell’intera cadetteria ci sono sicuramente gli attaccanti, tra cui il capocannoniere delle ultime due stagioni Massimo Coda. L’attaccante del Lecce piace soprattutto alle neopromosse, che monitorano anche Lapadula e Falco.

Nato a Fondi (LT) il 19 agosto 2001. Studente di lingue presso l'Università di Trento e aspirante giornalista pubblicista. Appassionato di calcio e tennis, that's what she said.