Calciomercato Serie B: Acquisti, Cessioni e Trattative (14 giugno 2022)

Calciomercato Serie B: Acquisti, Cessioni e Trattative (14 giugno 2022)

CALCIOMERCATO SERIE B – Pochi giorni fa il Palermo si è guadagnato la promozione, andando a completare il quadro delle squadre che parteciperanno alla prossima Serie B. Ma il tempo per fermarsi non c’è, specialmente quando si parla di calciomercato e con la stagione 2022-23 sempre più vicina. Andiamo a fare un resoconto di tutte le trattative e gli affari conclusi nella giornata di oggi, 14 giugno 2022.

Calciomercato Serie B: Trattative e Affari Conclusi (14 giugno 2022)

BARI – Dopo aver festeggiato la meritata promozione, per il Bari è tempo di pensare alla prossima stagione. La società è già al lavoro per allestire una rosa competitiva per mister Mignani. Due in particolari i nomi che piacciono: in attacco Camillo Ciano del Frosinone, in difesa Federico Barba.

PALERMO – I rosanero vogliono blindare il proprio bomber in vista di una stagione cruciale. Stiamo parlando ovviamente di Dario Brunori, di proprietà della Juventus, ma che giocherà in Serie B nella stagione 2022-23. Il Palermo farà di tutto per prolungare il prestito vista l’importanza del ragazzo e dei suoi gol in ottica promozione. Il Frosinone, tuttavia, resta alla finestra.

COMO – Non è né un acquisto né una cessione, ma il Como ha rinnovato il contratto di Alessandro Bellemo. Si tratta di una mossa importante visto che il 26enne è il capitano della squadra lombarda, la quale riparte dunque da un punto fermo come il centrocampista

FROSINONE – Marko Bozic è un nuovo giocatore del Maribor. I ciociari spediscono il classe ’98 in Slovenia, ma in prestito e non a titolo definitivo. Si continua inoltre a monitorare Ingrosso per la corsia di sinistra.

CAGLIARI – Rivoluzione in casa Cagliari, che intanto si gode i milioni provenienti dal riscatto di Vicario e Simeone, rispettivamente da Empoli e Verona. Molti calciatori non vogliono infatti restare in Serie B, dando molto lavoro da fare ai sardi. Bellanova ad un passo dall’Inter, Joao Pedro molto vicino al Torino. Marin piace all’Empoli, mentre Keita si svincolerà il 30 giugno ed ha offerte dalla Serie A (Sampdoria in primis) oltre che dalla Turchia.

ALLENATORI – Le novità principali sono in panchina, com’è giusto che sia a giugno, con le squadre che vogliono innanzitutto avere le idee chiare sulla guida tecnica. L’Ascoli ha annunciato il suo nuovo tecnico: si tratta di Christian Bucchi, che ha risolto il suo contratto con la Triestina per approdare nelle Marche. Il Pisa ha invece comunicato la sua separazione da D’Angelo, capace di portare i toscani ad un passo da una clamorosa promozione in Serie A. Infine, il Brescia ha reso noto di aver risolto consensualmente il contratto con Eugenio Corini.

Nato a Fondi (LT) il 19 agosto 2001. Studente di lingue presso l'Università di Trento e aspirante giornalista pubblicista. Appassionato di calcio e tennis, that's what she said.