Calciomercato Serie A: Dzeko alla Juventus, Milik alla Roma

CALCIOMERCATO SERIE A – È partito l’attesissimo domino degli attaccanti nel massimo campionato italiano: Edin Dzeko alla Juventus, Arek Milik alla Roma. Risolti gli ultimi problemi tra l’attaccante polacco e il club giallorosso.

Andrea Pirlo ha centrato il suo obiettivo: l’ex regista bianconero voleva il centravanti bosniaco e l’ha portato a casa, grazie al lungo lavoro dell’AD Fabio Paratici. Una volta abbandonata la pista Luis Suarez, che oggi ha superato l’esame di italiano B1 all’Università dedicata agli stranieri a Perugia, la Vecchia Signora ha fatto carte false per aggiudicarsi le prestazioni sportive dell’ex Manchester City, il profilo preferito dal tecnico juventino per capacità tecniche e funzionalità all’interno dello scacchiere tattico che ha in mente lo stesso Pirlo. Dzeko sottoscriverà un biennale da 7,5 milioni all’anno.

La Roma, invece, ha trattato fino a pochi minuti fa con l’entourage di Milik e con Aurelio De Laurentiis, raggiungendo un’intesa di massima nel pomeriggio: nelle casse partenopee finiranno 25 milioni di euro, bonus compresi, decisamente meno rispetto alla richiesta iniziale di 40 milioni. Prima delle visite mediche, a Milik basterà risolvere le ultime pendenze con il Napoli; poi, firmerà un contratto quinquennale con la società appena acquisita dalla famiglia Friedkin.

Visite mediche e tamponi nelle prossime ore. I due calciatori non dovrebbero essere a disposizione per la prima giornata di campionato.

Leggi anche:

Calciomercato Serie A, El Shaarawy può tornare in Italia

Calciomercato Fiorentina, West Ham interessato a Pulgar

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e la Laurea Magistrale in Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, è anche speaker di Radio Punto Nuovo da agosto 2021.