Calciomercato Serie A: Acquisti, Cessioni e Trattative (30 gennaio 2020)

Calciomercato Serie A – Il resoconto della trattative concluse oggi, 30 gennaio 2020, in Serie A, ponendo particolare attenzione alla Comunità Y.

ATALANTA – Giornata di ufficialità in casa Atalanta. In entrata arrivano Raoul Bellanova dal Bordeaux (prestito di 18 mesi con diritto.di opzione) e Bosko Sutalo dall’Osijek (operazione a titolo definitivo). In uscita Arana è tornato al Siviglia per essere poi girato all’Atletico Mineiro, mentre Andrea Masiello lascia Bergamo per trasferirsi al Genoa.

FIORENTINA – I dirigenti viola hanno incontrato gli alti vertici dell’Hellas Verona per Sofyan Amrabat, centrocampista rivelazione della Serie A. Il ds Prade’ ha in mano l’accordo con l’entourage del giocatore, mentre manca ancora l’intesa tra i due club. È probabile che qualsiasi discorso venga rinviato in estate. Interesse anche per Paqueta’ del Milan, ma la trattativa parte in salita. Visite mediche, invece, per Kouamè: l’attaccante del Genoa arriva per 11 milioni più 7 di bonus, ma l’infortunio al ginocchio lo renderà disponibile dalla prossima stagione. Ore decisive per Mimmo Criscito: Genoa e Fiorentina hanno trovato l’accordo, ora la decisione spetta al giocatore. In uscita Zurkovski è stato ceduto in prestito all’Empoli. In entrata si attende l’ufficialità anche per gli arrivi di Igor dalla Spal e di Duncan dal Sassuolo. Entrambi hanno già sostenuto le visite mediche di rito, a breve l’annuncio.

HELLAS VERONA – Il Verona ha chiuso gli acquisti dei difensori Federico Dimarco dall’Inter e Matteo Lovato dal Padova. Il primo arriva in prestito per 18 mesi, il secondo a titolo definitivo. In uscita manca solo l’ufficialita’ per le cessioni di Vitale e Di Gaudio allo Spezia, mentre Wesley e’ tornato a titolo definitivo alla Juventus. NAPOLI – Ufficiale l’acquisto di Andrea Petagna dalla Spal. Per l’ex attaccante di Atalanta e Milan la società partenopea ha investito 17 milioni di euro più bonus. Petagna concluderà la stagione a Ferrara e si trasferirà a Napoli dal 1 luglio. Verso la permanenza Dries Mertens: il club partenope ha rifiutato un’offerta di 8 milioni di euro da parte del Chelsea.

PARMA – Ufficiale l’arrivo in prestito di Radu dal Genoa (via Inter) per sostituire l’infortunato Sepe, mentre è molto vicino anche Caprari della Samp. Sull’ex attaccante del Pescara c’era anche il Sassuolo, ma il ds Faggiano ha avuto il placet del giocatore e la trattativa è in fase di definizione. Nell’operazione potrebbe rientrare anche Vasco Regini. In uscita Dezi e Machin con le valigie in mano: il primo è vicinissimo alla Salernitana, sul secondo è vivo l’interesse del Monza.

TORINO – Favilli si allontana dai granata. L’attaccante del Genoa appare infatti molto vicino alla Roma. A questo punto appare sempre più vicina la pemanenza di Zaza. Potrebbe invece partire Laxalt, il Milan vorrebbe infatti cederlo in Russia, dove piace a Spartak e CSKA Mosca. In entrata piace Karamoko, classe 2001 del Chievo.

Giornata di ufficialità in Serie A. La Roma ha ceduto in prestito secco Alessandro Florenzi al Valencia ed ha acquistato (a titolo temporaneo e con diritto obbligo di riscatto al verificarsi di determinate situazioni, ndr) Carlo Perez dal Barca. Sull’altra sponda della capitale Lotito prova a piazzare il colpo a sorpresa: vicino l’arrivo di Giroud dal Chelsea. Piatek saluta il Milan e l’Italia: ufficiale la cessione per 27 milioni all’Herta Berlino. Se ne va anche Suso, ufficiale l’approdo al Siviglia. Il Genoa, dopo aver ufficializzato Masiello dall’Atalanta ed in attesa di Iago Falque, è vicino all’ex Verona e Roma Iturbe. Molto attiva anche la Spal che è ad un passo da Castro del Cagliari.

Leggi anche: 

 Igor alla Fiorentina, accordo raggiunto con la Spal: Cifre e Dettagli