Calciomercato Fiorentina, primi contatti per Lazzari con la SPAL

LAZZARI FIORENTINA – È partita la nuova era Commisso in casa Viola. Dopo aver confermato Vincenzo Montella in panchina e ingaggiato Daniele Pradè nel ruolo di direttore sportivo, la proprietà americana ha intenzione di condurre un mercato importante in vista della prossima stagione agonistica. Uno dei nomi in cima alla lista della dirigenza gigliata è  senza dubbio quello di Manuel Lazzari, esterno destro di proprietà della SPAL.

In attesa di capire come si evolveranno le trattative intavolate con l’Empoli, Pradè e il suo staff hanno avviato i primi contatti con il club ferrarese per chiedere informazioni sul talento biancazzurro. Bravo a crossare e a saltare l’uomo sulla propria corsia di competenza, Lazzari rappresenterebbe una soluzione ideale per mister Montella, abituato a giocare con il 3-5-2, modulo congeniale alle caratteristiche dello stesso giocatore della SPAL.

Il presidente spallino Mattioli ha fissato il prezzo di Lazzari intorno ai 18-20 milioni di euro, consapevole di avere la fila per uno dei migliori calciatori attualmente a disposizione di Leonardo Semplici, tecnico che ha sensibilmente contribuito alla crescita del ragazzo nella scalata dalla C alla A. C’è da battere la folta concorrenza italiana, con Lazio, Atalanta e Torino intenzionate a fare un tentativo per il classe ‘93 originario di Valdagno.

Seguiranno aggiornamenti importanti nelle prossime ore: entro la fine del mese di giugno, sapremo sicuramente in che squadra giocherà l’anno prossimo Manuel Lazzari.

Leggi anche:

Calciomercato, la Fiorentina su Mandragora per sostituire Veretout

Bennacer e Caputo alla Fiorentina? Pradè tratta con l’Empoli

avatar
Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.