Calciomercato Atalanta, Amad Traorè verso il Parma?

CALCIOMERCATO SERIE A – Nonostante i tre mesi di stop, causa Coronavirus, Atalanta e Parma stanno dimostrando tutto il loro valore sul terreno di gioco, gettando le basi per un futuro roseo e dando continuità ad un progetto tecnico-tattico di assoluto livello. Sul fronte mercato, dopo aver valorizzato il talento di Dejan Kulusevski, le due società starebbero pensando ad un’operazione in grado di favorire la crescita di Amad Traorè, classe 2002 in forza alla Dea. A riportarlo è Gianluca Di Marzio, esperto di mercato di Sky Sport.

Il giovanissimo gioiello del settore giovanile bergamasco ha già collezionato alcune presenze in prima squadra e rappresenta un centrocampista offensivo di grande prospettiva, per quanto fatto vedere in Primavera e per le qualità dimostrate alla corte di Gian Piero Gasperini.

Alta la valutazione del cartellino per un ragazzo di 18 anni, che in questo momento non lascerebbe l’Atalanta per una cifra inferiore ai 15 milioni di euro. Sartori e Faggiano, rispettivamente DS di Atalanta e Parma, starebbero impostando l’affare sulla base di un trasferimento a titolo temporaneo, che potrebbe prevedere un diritto di riscatto e contro-riscatto in favore dei nerazzurri. Trattativa ben avviata, come confermato da gianlucadimarzio.com.

Si prospetta un’estate caldissima anche sul fronte mercato, nonostante le tante partite in programma e una sessione “estiva” che inizierà ufficialmente soltanto l’1 settembre, per poi chiudersi il 5 ottobre 2020.

Leggi anche:

Sport di Contatto Rinviati, Ministro Spadafora: “Non sono d’accordo con parere CTS”

Calciomercato, Rafael Silva del Wuhan Zall proposto a Parma e Torino

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.