Atalanta-Fiorentina (Coppa Italia), Milenkovic alla Gazzetta: “Crediamoci”

NIKOLA MILENKOVIC GAZZETTA DELLO SPORT – Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, il difensore della Fiorentina, Nikola Milenkovic, ha presentato la semifinale di ritorno di Coppa Italia tra Atalanta e Fiorentina.

Atalanta-Fiorentina (Coppa Italia), Milenkovic alla Gazzetta: “Crediamoci”

Queste le sue parole: “L’Atalanta ha tanti giocatori che a livello individuale possono decidere le partite. I loro successi sono costruiti attraverso il sacrificio di tutta la squadra. Mettono in campo un’intensità che ti impedisce di ragionare. Zapata? Un condensato di potenza. Se lo perdi di vista, anche solo per un secondo, sei morto. Papu Gomez? Il leader, la qualità. I suoi colpi alzano il livello dell’Atalanta. Ilicic? Sono arrivato a Firenze quando lui è stato ceduto. Dentro lo spogliatoio viola ne parlavano tutti un gran bene. Ora che l’ho visto giocare capisco il perché. Lui vede il passaggio giusto prima degli altri”.

Sulle possibilità di passaggio del turno da parte dei viola: “La classifica di Serie A non dice tutto. Non siamo così lontani dall’Atalanta. In più dopo la sconfitta con la Juve c’era tanta rabbia dentro lo spogliatoio, una rabbia positiva. Vorrei che i due pali colpiti da Chiesa contro i bianconeri si trasformassero in due gol contro i bergamaschi. Chiesa? Più lo fischieranno, più si esalterà. Muriel? Con lui possiamo fare gol in qualsiasi momento e contro qualunque avversario. Montella? Ha trasmesso entusiasmo e positività”.

Milenkovic ha poi concluso: “Sono sicuro che non finirà 0-0. Siamo due squadre dal gol facile. Non si possono subire due gol in pochi minuti come è successo al Franchi all’andata. Per eliminare l’Atalanta dovremo stare attenti nei movimenti difensivi. Vogliamo una vittoria da dedicare a Davide Astori”.

Leggi anche:

Juventus-Fiorentina 2-1: le dichiarazioni di Montella nel post partita

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!