Venezia-Salernitana: la conferenza stampa di Paolo Zanetti pre partita (Serie B 2020-21)

VENEZIA-SALERNITANA – Tutto pronto per la 15a giornata della Serie B 2020-21, il cui programma prevede lo scontro al vertice del “Penzo” di domenica 27 dicembre (ore 15.00) tra Venezia e Salernitana, presentata quest’oggi in conferenza stampa da mister Paolo Zanetti. Qui di seguito le dichiarazioni rilasciate dal tecnico arancioneroverde.

Le dichiarazioni di Paolo Zanetti alla vigilia di Venezia-Salernitana

C’è stata un po’ di stanchezza a Cosenza, ma abbiamo avuto più giorni di riposo rispetto al solito e qualcuno ha recuperato. Formazione? Sicuramente qualche cambio lo faremo. Modolo ha recuperato al 100%, gli unici indisponibili sono Pigozzo, Cremonesi e Marino. C’è solo da fare i conti con un po’ di stanchezza fisiologica: Svoboda ha speso molto, Vacca ha fatto grandi partite e a Cosenza era un po’ stanco e mi ha chiesto il cambio, Taugourdeau ha avuto problemi alla schiena e non ha avuto grande continuità.

Campionato equilibrato? Nell’ultima giornata ci sono stati più più pareggi del solito, il segnale che la stanchezza ha colpito diverse squadre. Domani giochiamo la sesta partita negli ultimi venti giorni, ma abbiamo tenuto bene a livello fisico. Salernitana? Ha fatto un girone di andata straordinario, e non per niente è prima in classifica- È una squadra molto concreta e pratica che fa gol e ne subisce pochi. Quando una squadra è in testa non succede mai per caso.

Noi rispettiamo tutti gli avversari, ma non temiamo nessuno Abbiamo studiato i loro pochi difetti e cercheremo di metterli in difficoltà. Nelle ultime due partite non abbiamo preso gol e questa è una cosa importante. 4-3-3 o 4-3-1-2? Non ve lo dico, ma sappiamo giocare in due o tre situazioni, 4-2-3-1 compreso. Ai di là di come partiremo, ci si gioca molto nel corso della gara e il secondo tempo sarà importante“.

Foto: Facebook Venezia FC