Robin Gosens all’Inter, é Fatta: Cosa fare e come gestirlo al Fantacalcio?

GOSENS INTER – É fatta per il trasferimento di Robin Gosens all’Inter: accordo raggiunto con l’Atalanta sulla base di 30 milioni di euro, tra base fissa e bonus legati a presenze, gol e obiettivi di squadra. Lo conferma l’ultima ora de La Gazzetta dello Sport.

Robin Gosens all’Inter: Cosa fare al Fantacalcio?

Gosens va così a ricoprire il ruolo di vice-Perisic, in attesa di tornare al 100% dopo l’infortunio che lo ha tenuto fermo nella prima parte della stagione. Un investimento importante all’asta di settembre, ma adesso é senza dubbio tra gli “sconsigliati”, considerando che parte dietro nelle gerarchie dei campioni d’Italia. In estate, Gosens diventerà titolare, complice il fatto che l’esterno offensivo croato é attualmente in scadenza di contratto con l’Inter.

Federico Dimarco resta all’Inter come alternativa di Alessandro Bastoni in posizione di braccetto mancino nel 3-5-2 disegnato da Simone Inzaghi. Intanto, i nerazzurri sono pronti ad accogliere un giocatore del calibro di Robin Gosens, che si trasferirà alla Pinetina con la formula del prestito con diritto di riscatto, a condizioni piuttosto facili da raggiungere. Per il ragazzo quadriennale da 3 milioni di euro annui.

Leggi anche:

Calciomercato, Ricci dell’Empoli vicinissimo al Torino

Dusan Vlahovic alla Juventus: Cosa fare al Fantacalcio?

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.