Ripescaggi e Riammissioni Serie B e Serie C: le decisioni del Consiglio Federale

Il Consiglio Federale si è riunito oggi per discutere le esclusioni dai campionati di Serie B e Serie C, e soprattutto ripescaggi e riammissioni per completare il format dei campionati 2019-20. Di seguito le decisioni del Consiglio.

L’ordine del giorno prevedeva:

  • informativa del direttore generale;
  • ricorsi avverso la non concessione delle Licenze Nazionali per l’ammissione ai Campionati Professionistici 2019/2020: provvedimenti conseguenti;
  • domande di riammissione e di ripescaggio nei Campionati Professionistici 2019/2020: provvedimenti conseguenti;
  • elezione dei quattro componenti del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile di competenza del Consiglio Federale;
  • nomine di competenza;
  • modifiche regolamentari;
  • date dell’attività agonistica ufficiale della stagione sportiva 2019/2020 per i Campionati Nazionali;
  • eventuali provvedimenti di cui all’art.20, comma 6, dello Statuto Federale su proposta della LND (Delegati Assembleari);
  • varie ed eventuali.

Serie B 2019-20: escluso il Palermo, riammissione Venezia, le 20 squadre partecipanti

In Serie B tutto come previsto: escluso il Palermo, che ripartirà dai dilettanti con un bando d’interesse presentato oggi dal Sindaco Orlando. Riammesso il Venezia di Joe Tacopina, retrocesso sul campo dopo i playout contro la Salernitana.

“Il Palermo è definitivamente fuori dalla Serie B. Il consiglio federale della Figc, a fronte delle valutazioni della Covisoc, ha decretato l’esclusione dal campionato di Serie B del Palermo per inadempienze. Al posto del club rosanero è stato ripescato il Venezia”.

L’organico della Serie B 2019-20 si completa così:

Ascoli, Benevento, Chievo Verona, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Empoli, Frosinone, Juve Stabia, Livorno, Perugia, Pescara, Pisa, Pordenone, Salernitana, Spezia, Trapani, Venezia, Virtus Entella.

Serie C 2019-20: ripescaggi, riammissioni e squadre partecipanti

I TRE POSSIBILI GIRONI DELLA SERIE C 2019-20

In Serie C sancite le esclusioni di Foggia, Lucchese, Arzachena, Siracusa e Albissola. Per completare l’organico delle 60 partecipanti, che saranno suddivise in tre gironi successivamente, si è proceduto ad effettuare tre riammissioni (le retrocesse della passata stagione) e tre ripescaggi (dalla Serie D).

Il Consiglio Federale ha deciso di riammettere in Serie C Virtus Verona, Alma Juventus Fano e Paganese. Quest’ultima preferita al Bisceglie che non ha risolto i problemi relativi allo stadio. Dalla Serie D invece sono state ripescate in terza serie Modena e Reggio Audace (Reggiana), mentre resta fuori l’Audace Cerignola che, come per il Bisceglie, non ha risolto i problemi dell’impianto di gioco. Al momento mancherebbe dunque una squadra in Serie C per arrivare alla 60 necessarie per completare l’organico.

L’organico delle 60 squadre partecipanti alla Serie C 2019-20 sarà il seguente (in attesa di conoscere la 60ª partecipante):

PIEMONTE: Alessandria, Novara, Pro Vercelli, Gozzano, Juventus U23

LOMBARDIA: Giana Erminio, Renate, Monza, FeralpiSalò, AlbinoLeffe, Pro Patria, Lecco, Como, Pergolettese

TRENTINO ALTO ADIGE: SudTirol

VENETO: Padova, L.R. Vicenza Virtus, Arzignano ValChiampo, Virtus Verona

FRIULI VENEZIA GIULIA: Triestina

TOSCANA: Arezzo, Robur Siena, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Carrarese

EMILIA ROMAGNA: Carpi, Cesena, Piacenza, Ravenna, Rimini, Imolese, Modena, Reggio Audace

MARCHE: Fano, Fermana, Sambenedettese, Vis Pesaro

ABRUZZO: Teramo

UMBRIA: Gubbio, Ternana

LAZIO: Viterbese, Rieti

PUGLIA: Bari, Virtus Francavilla, Monopoli

CAMPANIA: Avellino, Casertana, Cavese, Paganese

BASILICATA: Picerno, Potenza

CALABRIA: Reggina, Catanzaro, Rende, Vibonese

SICILIA: Catania, Sicula Leonzio

SARDEGNA: Olbia

Avverso la decisione del Consiglio Federale, che neghi la Licenza Nazionale per la stagione sportiva 2019/2020, è consentito ricorso al competente organismo presso il CONI.

Leggi anche:

I Possibili Gironi della Serie C 2019-20: 59 squadre iscritte

Calciomercato Serie B Live: le ultimissime su Trattative e Affari Conclusi

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!